Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
17 giu 2022

Carpi, in mediana ipotesi Yabrè Mister Bagatti lo conosce bene

17 giu 2022

È arrivata ieri l’ufficialità della conferma in biancorosso di Matteo Boccaccini, che comporrà con Calanca la cerniera centrale della difesa anche del Carpi 2022-23. Un assetto con tante certezze in una squadra che invece fra mediana e attacco cambierà molto. A centrocampo oltre a Spinosa (Ravenna) e Giacobbe (Legnago) il mirino è stato messo un altro giocatore che si sposa alla perfezione col calcio di mister Bagatti. Si tratta di Abdul Meyker Yabrè, metronomo della Burkina Faso classe ’95 di nascita italiana che in questa ultima stagione ha giocato in C col Legnago, mettendo insieme 33 gettoni. Bagatti lo ha avuto proprio con i veronesi per due campionati, prima in D quando i biancazzurri salirono (22 gare) e poi in Lega Pro nella stagione 2020-21, quando riuscì a giocare solamente a singhiozzo (18 presenze) per via di qualche problema fisico. Cresciuto nel Cesena, vanta già tanti gettoni in Lega Pro con Santarcangelo, Vibonese e Legnago e in D con Lumezzane e Jesina. Yabrè sarebbe quel perno basso dalle caratteristiche differenti da Bolis (più fisico e meno tecnico dell’ex atalantino) che il Carpi sta cercando per mettere chili nella sua mediana.

d.s.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?