Quotidiano Nazionale logo
1 mag 2022

Chiriches il migliore... azzurro Rogerio decisamente arrugginito

Davanti sia Scamacca che Defrel fanno pochissimo. Berardi è molto lontano . dalla partita

La sfida tra i campioni d’Europa Berardi e Insigne
La sfida tra i campioni d’Europa Berardi e Insigne
La sfida tra i campioni d’Europa Berardi e Insigne

CONSIGLI 5,5. In meno di mezz’ora prende quattro gol. Colpa (anche) sua? Stavolta no: limita i danni. Ma nella ripresa gli piove addosso altro.

MULDUR 5. Il Napoli esonda dalla sua fascia di competenza come altrove. Ma lui non ci mette niente.

CHIRICHES 4. Un erroraccio già al 2’, quando un suo retropassaggio libera Osimhen, che prende il palo a tu per Consigli è solo il trailer di un pomeriggio da incubo. Che prosegue tra errori (e orrori) assortiti: il migliore in campo. Del Napoli, però… (1’ s.t. AYHAN 5,5. Può nulla) FERRARI 5. Meglio di Chiriches – ma ci voleva poco – ma in barca anche lui.

ROGERIO 4,5. La squalifica di Kyriakopulos gli restituisce l’undici iniziale: ruggini palesi.

FRATTESI 5. Cerca la porta di Ospina con un tracciante nel primo tempo, con una conclusione sottomisura nel secondo. Ma non trova se stesso nemmeno quando Dionisi passa al 4-3-3 (27’ s.t. Magnanelli 5,5. Dove può, come può)

LOPEZ 6. Un ‘sei’ tocca darlo: lui almeno segna e prima di arrendersi ai partenopei ne ‘picchia’ diversi.

BERARDI 5. A tratti lontano dal match, più spesso lontanissimo.

RASPADORI 5. Non pervenuto, a dispetto dell’impegno che c’è.

DJURICIC 4. L’ultima da titolare la giocò a ottobre, la centesima presenza con i neroverdi è da dimenticare: triste, solitario y final (1’ s.t. Henrique 5. Nel Sassuolo in ciabatte del Maradona ci sta a meraviglia)

SCAMACCA 5. Un tracciante che non spaventa Ospina nel primo tempo. Finisce lì (1’s.t. Defrel 5. Corre più di Scamacca, ma combina meno).

Stefano Fogliani

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?