Si chiude con un ottimo bilancio, l’avventura delle due squadre modenesi, Green Warriors Sassuolo nell’Under 19, ed Anderlini Pediatrica Specialist nelle Under 15, alle Finali Nazionali di categoria che ci sono concluse ieri, rispettivamente ad Agropoli (SA), e Palermo. Le neroverdi di Maurizio Venco tornano sul podio della categoria più importante, chiudendo al terzo posto una finalina combattuta, sostanzialmente controllata: 3-1 (2517 2025 2520 2521) sulle bustocche della UYBA Volley, ma il rammarico per Antropova (nella foto premiata come miglior schiacciatrice cella finale) e compagne, rimane legato alla semifinale di sabato sera, persa 1-3 contro l’Imoco S.Donà, poi scudettato sul Casal de Pazzi Roma, con un terzo set perso ai vantaggi, che avrebbe potuto cambiare l’inerzia di una gara equilibratissima. Sesto posto per l’Anderlini Pediatrica Specialist nella Finale delle più piccole, ma è un piazzamento che vale molto di più, considerata l’emergenza con cui le modenesi di Alberto Bigarelli hanno affrontato la trasferta: alla vigilia della partenza infatti, cinque atlete sono state poste in quarantena, e così l’Anderlini ha affrontato tutto il torneo con sole nove giocatrici, costrette a giocare cinque gare in tre giorni. Alla fine nella finale per il 5°6° posto la fatica si è fatta sentire, e le rossoblù hanno ceduto 3-0 (2517 2725 2510) al più fresco Busnago, lottando però a viso aperto, tra l’ammirazione di tutti.

r.c.