Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
23 apr 2022

Rachele torna in pista E’ bronzo con le azzurre

Ciclismo, bene la Barbieri in Coppa del Mondo. Le gare del week end

23 apr 2022
La squadra azzurra con Rachele Barbieri prima a destra
La squadra azzurra con Rachele Barbieri prima a destra
La squadra azzurra con Rachele Barbieri prima a destra
La squadra azzurra con Rachele Barbieri prima a destra
La squadra azzurra con Rachele Barbieri prima a destra
La squadra azzurra con Rachele Barbieri prima a destra

Positivo ritorno di Rachele Barbieri il Coppa del Mondo, Covili che conclude il Tour of the Alps, Aleotti che prepara il Giro nelle Ardenne, Montale e Modena appuntamenti del ciclismo sulle strade modenesi. L’azzurra di Stella di Serramazzoni, dopo l’ottimo debutto nelle gare del nord Europa su strada, dove ha colto una bella vittoria e diversi piazzamenti di rilievo, è stata convocata dal C.T. Marco Villa per uno stage sul velodromo di Montichiari in ottica prove di Coppa del Mondo per poter accumulare punti per il campionato del Mondo. Il ritorno sui velodromi è stato quanto mai positivo: infatti nella Tre Giorni di Gand ha esordito con un bel successo nell’Eliminazione per poi ottenere una bella serie di risultati nella top five nell’Omnium, nello Scratch e nella Corsa a Punti. Nella prima giornata di Coppa del mondo a Glasgow Rachele ha ottenuto assieme a Consonni, Balsamo e Guazzini il secondo tempo nelle qualificazioni precedute dalla Germania e poi nella semifinale il quartetto azzurro è stato battuto per un solo decimo dalle inglesi condotte da una scatenata Archibald, costringendo la compagine italiana a lottare per un bronzo che poi ha vinto.

Si è concluso in terra austriaca il tour of the Alps con il pavullese Luca Covili a conquistare un posto nella compagine della Bardiani CSF per il Giro d’Italia, che scatterà quest’anno da Budapest. Il finalese Giovanni Aleotti (BORA Ansgroe) che sarà sicuramente al via della rosa in Ungheria ha concluso le gare delle Ardenne con l’obiettivo di trovare la condizione per ben figurare, dopo un avvio di stagione contrassegnato da Covid e influenza. Ritorna domani a Montale il ciclismo giovanile grazie all’impegno del Team Ali Dorate, con il patrocinio dell’assessorato allo sport del Comune di Castelnuovo e del Comitato Provinciale della Federciclismo. L’evento, denominato Primavera Ciclistica Montalese è riservato a Giovanissimi ed Esordienti. A Modena sul Viale Autodromo si svolgerà il giorno della Liberazione la terza ed ultima prova del Giro di Modena per master, organizzato dalla Lega Uisp Modena con il supporto delle società modenesi.

Andrea Giusti

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?