E’ il San Felice il protagonista di giornata nel mercato dei dilettanti. Il ds Borra ha annunciato l’arrivo di Valmori in difesa dalla Cittadella, ma ha anche piazzato altri due colpi: per l’attacco ecco Francesco Silipo (’96) che l’anno scorso si è diviso fra Folgore Rubiera e Fiorano e con lui...

E’ il San Felice il protagonista di giornata nel mercato dei dilettanti. Il ds Borra ha annunciato l’arrivo di Valmori in difesa dalla Cittadella, ma ha anche piazzato altri due colpi: per l’attacco ecco Francesco Silipo (’96) che l’anno scorso si è diviso fra Folgore Rubiera e Fiorano e con lui arriva anche Alessandro Manfredini ’90, negli ultimi 3 anni al Casumaro, ma ex di Sant’Agostino, XII Morelli e Gualdo. In Eccellenza la Cittadella ha ufficializzato lo staff già noto: dg Fabrizio Zanichelli, ds Bob Fantazzi, dt Federico Pecorari, team manager Sandro Seghedoni, mentre con mister Paganelli ci sono il vice Paolo Pini, il preparatore dei portieri Maurizio Muzzioli e il collaboratore tecnico Stefano Barraco. In Prima gran colpo del Fox Serramazzoni che si assicura le prestazioni in prestito di Andrea Meglioli, difensore classe 1999, che nonostante la giovane età, è già da varie stagioni in pianta stabile alla San Michelese in Eccellenza. Rinnovato anche il prestito dalla San Michelese del difensore Manuel Bonetti (’99). La Flos Frugi invece conferma il centrocampista Boni. In Seconda a San Martino Spino si pensa in grande ed ecco un tris di innesti per mister Bellini tutti dall’Alberonese: in difesa c’è Massimo Simonati (’98), da 3 anni ad Alberone, ma già in Promozione a Reno Centese, in mezzo al campo Mattia Rodolfi (’94) e poi l’altro difensore Alberto Grandi (’94). Da Alberone va a rinforzare lo Junior Finale a centrocampo Michele Tassinari (’89), già a Massa Finalese dal 2016 al 2019.

d.s.