Ben tre anticipi giocati in questa ventesima giornata che fa ripartire il massimo campionato di basket dopo la parentesi delle Final Eight di Coppa Italia. Rispettato il pronostico su tutti e tre i campi: la Virtus Bologna batte l’ultima in classifica, l’Openjobmetis Varese per 85-76 con Josh Adams miglior...

Ben tre anticipi giocati in questa ventesima giornata che fa ripartire il massimo campionato di basket dopo la parentesi delle Final Eight di Coppa Italia. Rispettato il pronostico su tutti e tre i campi: la Virtus Bologna batte l’ultima in classifica, l’Openjobmetis Varese per 85-76 con Josh Adams miglior realizzatore (21 punti), coadiuvato da Belinelli (13). A Sassari, invece, il Banco di Sardegna prova a cancellare la delusione di Coppa Italia aggiudicandosi il match-clou contro la Reyer Venezia, che ha un Austin Daye irriconoscibile: zero punti segnati per il "cerbiattino", una sorta di evento per un realizzatore come lui. Trascinatori per la Dinamo Kruslin con 20 punti e il pivot Bilan (18). Per l’Umana si salva il solito grande Tonut, 24 punti. Infine, a Brindisi, successo per la Happy Casa ai danni dell’Allianz Trieste (81-74): questo è il risultato migliore per la Carpegna Prosciutto che così rimane appaiata ai triestini a quota 18, mantenendo almeno per una notte il suo sesto posto. Oggi poi bisognerà vedere i risultati delle due squadre a 16, Brescia e Treviso. La nuova classifica: Armani Exchange Milano 30; Segafredo Bologna, Banco di Sardegna Sassari, Happy Casa Brindisi 26; Umana Venezia 24; Carpegna Prosciutto Pesaro, Allianz Trieste 18; Germani Brescia, De Longhi Treviso 16; Fortitudo Bologna, Unahotels Reggio Emilia 14; Dolomiti Energia Trento, Vanoli Cremona 12; Acqua San Bernardo Cantù, Openjobmetis Varese 10. Oggi alle 12 Cremona-Trento, alle 17 Milano-Fortitudo, alle 18,30 Cantù-Treviso, alle 20,45 Brescia-Reggio Emilia.

e.f.