Quotidiano Nazionale logo
26 apr 2022

Pagliato a quota 11 gol: San Potito in vetta

Terza Categoria, battuta e superata la capolista Marradese. Polisportiva Camerlona, tre gol a Cervia

È l’undicesimo gol in campionato di Luca Pagliato a rivoluzionare la classifica del girone A di Terza Categoria. Infatti, grazie a questa rete a inizio ripresa, il San Potito batte 1-0 la capolista Marradese e la scavalca di 1 punto assieme al Porto Fuori che, invece, maramaldeggia 6-0 in casa della Compagna dell’Albero, grazie anche alla 15ª rete di Guri, sempre più capocannoniere solitario del gruppo. Resta in scia anche la Polisportiva Camerlona, corsara 3-0 a Cervia grazie ai gol di Franzoso, Berti e Ghirardi. In coda il Giovecca espugna Piangipane 2-1 e lascia il penultimo posto ai Coyotes che vincendo avrebbero raggiunto i rivali: decisiva nel finale la seconda rete in campionato di Mattia Morandi. Festeggia, poi, il suo secondo punto nel torneo di Terza, il Lectron San Lorenzo che pareggia nel finale (1-1) contro il Mezzano grazie al gol di Vandelli, la sua prima marcatura in campionato.

Nel girone B, invece, la capolista Palazzuolo gioca domani sera contro la Real Voltanese mentre la sua immediata inseguitrice, la Stella Rossa, vince uno dei tanti derby dell’Adriatico, superando 1-0 il Punta Marina e portandosi a -5 dalla vetta. Vince, seppur soffrendo, il Gs Romagna che si impone 2-1 sul Porto Corsini e resta comunque in lizza per il primato. Un gol di Mirko Panzavolta regala la vittoria (1-0) al Bizzuno contro il Bisanzio che è ancora in cerca del suo primo punto stagionale, dopo aver rimediato la 19ª sconfitta stagionale.

Classifiche Terza Categoria (21ª giornata). Girone A: San Potito, Porto Fuori 45; Marradese 44; Camerlona 39; Marina 31; O. Sp. Alfonsine, Darsena 26; C. Albero 21; J. Cervia, Mezzano 20; Giovecca 19; Coyotes 13; Lectron 2. Girone B: Palazzuolo 46; St. Rossa 41; Gs Romagna 39; P. Marina 33; Vita 31; Atl. Lugo 29; Villanova 26; Bizzuno 24; R. Voltanese, Prada 22; P. Corsini 18; Ulisse&Penelope 15; Bisanzio 0.

u.b.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?