Quotidiano Nazionale logo
4 mag 2022

Sul campo della Sammaurese il Ravenna vuol tornare al successo

Gara non facile oggi per i giallorossi dopo il ko casalingo col Carpi; rientra Calì, assente Botti causa febbre

Uno dei 2 gol segnati da Calì nella gara di andata contro la Sammaurese (Zani)
Uno dei 2 gol segnati da Calì nella gara di andata contro la Sammaurese (Zani)
Uno dei 2 gol segnati da Calì nella gara di andata contro la Sammaurese (Zani)

Non è facile, ma bisogna provarci. Il Ravenna cerca di dimenticare il ‘perfetto suicidio’ di sabato scorso contro il Carpi, rituffandosi nel campionato, con il turno infrasettimanale in programma oggi pomeriggio a San Mauro Pascoli (stadio ‘Macrelli’, fischio d’inizio alle 15, arbitro Peletti di Crema; settore ospiti a 12 euro). A 4 turni dalla fine della regular season, i giallorossi, secondi con 77 punti, sono rimasti a -6 dalla capolista Rimini, ma il Lentigione li ha agganciati grazie al successo 2-0 di ieri contro il Fanfulla. La Sammaurese – decima con 44 punti – è invece fra le pochissime squadre ad essere contemporaneamente (e virtualmente) fuori da discorsi di vertice e da rischi di playout.

La squadra di Protti ha costruito il proprio bottino sul coraggio ‘organizzato’. Tante vittorie (12), ma anche tante sconfitte (14), metà delle quali, casalinghe. A San Mauro Pascoli hanno fatto bottino pieno le big Rimini e Lentigione, ma anche Aglianese, Real Forte Querceta, Fanfulla, Seravezza e Prato. All’andata, un Ravenna reduce dalla delusione per il 5-5 di Carpi, riuscì a voltare pagina, piazzando un eloquente 4-0, grazie alla doppietta di Calì e ai gol di D’Orsi e Lussignoli.

C’è dunque curiosità per capire quale sarà la reazione dei giallorossi, anche in prospettiva. Non va infatti dimenticato che il Rimini rende visita oggi ad Carpi motivatissimo. Mister Dossena deve sempre rinunciare a Polvani e Grazioli. La buona notizia è tuttavia il rientro di Calì sulla mediana, ma in difesa c’è anche il problema Botti. Il portiere gardesano, protagonista in negativo nella gara di sabato col Carpi, al di là di un turno di riposo che non guasterebbe, potrebbe dare forfait per qualche linea di febbre che lo ha limitato negli ultimi allenamenti.

Sammaurese-Ravenna è anche la sfida fra i bomber ai primi 2 posti della classifica del girone D, ovvero Saporetti (26 reti) e Merlonghi (17).

"Per quanto riguarda la formazione – ha commentato mister Dossena – ho gli stessi problemi di sabato scorso, ma recupero Calì, la cui assenza direi che si è fatta sentire col Carpi, soprattutto sottoporta. La sconfitta ha ‘aiutato’ per stimolare la voglia di rivincita dei miei ragazzi, ma nella squadra vedo che i chilometri iniziano a farsi sentire, in particolare negli acciacchi. La voglia è tuttavia quella di voler chiudere bene, continuando nel nostro percorso e nella grande annata che stiamo facendo. Per quanto riguarda Botti, non lo considero un problema. Se c’è un momento in cui un allenatore non deve cambiare il portiere, è dopo un errore. Non avesse avuto il problema di salute, avrebbe giocato lui".

Per i bookmaker, i favori del pronostico della sfida odierna sono tutti dalla parte degli ospiti. La miglior quota per la vittoria del Ravenan è 1,69. Il pareggio sale già in maniera significativa a 3,67. La vittoria dei padroni di casa arriva anche a 4,53.

La probabile formazione del Ravenna (4-3-3): Menegatti; Haruna, Antonini Lui, Nagy, D’Orsi; Calì, Prati, Spinosa; Saporetti, Guidone, Podestà.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?