Disordini di Capodanno in centro a Reggio Emilia: denunciato un 17enne

Individuato il responsabile del danneggiamento alla fioriera di ‘Casimiro’ sotto la Galleria Cavour, all’Isolato San Rocco

Una Volante della polizia in centro storico a Reggio Emilia
Una Volante della polizia in centro storico a Reggio Emilia

Reggio Emilia, 2 gennaio 2024 – È stato individuato il presunto responsabile del danneggiamento alla fioriera del negozio ‘Casimiro’ sotto l’Isolato San Rocco nella notte di Capodanno. Si tratta di un 17enne, nato e residente a Reggio, denunciato dalla questura per danneggiamento aggravato. L’identificazione lampo è stata resa possibile grazie alle telecamere di videosorveglianza presenti in Galleria Cavour.

Approfondisci:

Le telecamere riprendono i teppisti

Le telecamere riprendono i teppisti

Le indagini ora continuano per individuare e identificare gli altri giovani che hanno causato i disordini tra piazza della Vittoria e l’Isolato dove si è verificata un’escalation di violenza ed esplosioni di petardi e fuochi pirotecnici nonostante fosse in vigore un’ordinanza regionale che la vietasse. Dopo la mezzanotte è scoppiata poi una lite tra giovanissimi. L’arrivo delle Volanti ha causato il fuggi fuggi generale, con il 17enne oggi identificato che ha rovesciato un grosso vaso natalizio del negozio ‘Casimiro’ per ostacolare la marcia delle auto delle forze dell’ordine.