Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
29 giu 2021

Reggio Emilia, tragedia: il Po restituisce il corpo di Felix Suciu

I vigili del fuoco hanno recuperato il cadavere del camionista annegato domenica

29 giu 2021

Boretto (Reggio Emilia), 29 giugno 2021 - E’ stato individuato e recuperato il corpo di Felix Suciu, il camionista di 32 anni, di origine rumena e residente a Sorbolo di Parma, annegato domenica pomeriggio insieme allo zio Emil Bordea, 58 anni, davanti allo spiaggione di Boretto. I sommozzatori dei vigili del fuoco di Bologna, all’opera stamattina insieme ai colleghi di Reggio e Guastalla, hanno individuato il cadavere vicino alle pompe idrovore della Bonifica, a poca distanza dal punto in cui era stato visto l’ultima volta, trascinato verso il fondo dalla corrente del fiume.

Boretto Il corpo dello zio Emil era stato invece recuperato poche ore dopo la tragedia, praticamente nel punto in cui era stato visto annegare. Per due giorni sono dunque proseguite le ricerche, anche con l’utilizzo dell’elicottero dei vigili del fuoco di Bologna. E in mattinata il cadavere del giovane rumeno è stato recuperato, portato sulla riva, al lido borettese, per essere messo a disposizione delle forze dell’ordine. Al porto di Boretto è stato smobilitato l’accampamento rimasto attivo da domenica per le ricerche nel fiume.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?