Quotidiano Nazionale logo
7 apr 2022

’Cincia’: 18 assist, eguagliato il record del torneo Strautins incubo costante per gli avversari

THOMPSON Stephen (16 minuti, 12 da 2, 01 da 3, 2 rimbalzi, 2 assist, 4 punti) In una partita come questa nessuno merita la bocciatura. Ma il buon "Stevie", pur mettendoci tanta volontà, combina ben poco. Voto 6

HOPKINS Mikael (27 minuti, 46 da 2, 22 da 3, 66 ai liberi, 4 rimbalzi, 1 persa, 2 stoppate, 15 punti) Inizia con un’imperiosa schiacciata, prosegue con costante solidità e qualità offensiva. La sua presenza sottocanestro è un fattore che manda in crisi sovente la difesa danese. Voto 7.5 BALDI ROSSI Filippo (23 minuti, 04 da 2, 25 da 3, 22 ai liberi, 1 rimbalzo, 1 assist, 1 recuperata, 8 punti) Si disimpegna con acume tattico ed esperienza, mettendo a segno un paio di bei canestri che stroncano le gambe agli avversari. Voto 6.5

STRAUTINS Arturs (24 minuti, 45 da 2, 14 da 3, 12 ai liberi, 3 rimbalzi, 1 persa, 1 recuperata, 1 assist, 12 punti) Gioca con una grinta e una solidità mostruose. Si prende ogni rimbalzo e ogni pallone vagante. Per la difesa ospite, al di là dei tiri presi e dei punti realizzati, un incubo costante. Voto 7.5 CRAWFORD Bryant (16 minuti 25 da 2, 22 da 3, 45 ai liberi, 2 rimbalzi, 1 recuperata, 1 persa, 14 punti) Gioca con piglio, verve e cavalca la partita nei momenti giusti con le sue abituali folate. Voto 7 CINCIARINI Andrea (39 minuti, 24 da 2, 36 da 3, 22 ai liberi, 3 rimbalzi, 6 perse, 3 recuperate, 18 assist, 15 punti) La tenuta fisica, come peraltro lui stesso ha detto, è dovuta a una cura maniacale del suo corpo. Ma il cuore che mette in campo, la passione per il gioco, la concretezza della sua tecnica non sono bionici, ma meravigliosamente umani. "Cincia" è l’mvp di un match dove non molla mai un centimetro, ispira i compagni e realizza canestri con "timing" impeccabile. Infine, ma non per importanza, smazza 18 assist, eguagliando il recordo assoluto della competizione. Voto 8

JOHNSON Justin (79 minuti, 68 da 2, 13 da 11 ai liberi, 11 rimbalzi, 1 persa, 16 punti) Domina le plance con intensità e aggressività facendo vedere i sorci verdi ai diretti avversari. Solidissimo. Voto 7.5 LARSON Tyler (25 minuti, 11 da 2 26 da 3, 12 ai liberi, 6 rimbalzi, 2 assist, 8 punti) E’ tra i protagonisti del favoloso primo quarto reggiano che indirizza la partita verso la vittoria. Alla distanza cala un po’ ma nell’occasione è un fattore. Voto 6.5

Gabriele Gallo

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?