Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
16 lug 2022
16 lug 2022

Damiano Setti, raffica di successi per il baby della Stella Azzurra

Il giovane talento correggese, trasferitosi a Roma, ha vinto. C Gold, Under 20 regionale. e lo scudetto Under 19

16 lug 2022
Damiano Setti, secondo da destra, con i compagni premiati per la vittoria dell’Under 20 regionale, una dei suoi successi in un’annata ricca di soddisfazioni
Damiano Setti, secondo da destra, con i compagni premiati per la vittoria dell’Under 20 regionale, una dei suoi successi in un’annata ricca di soddisfazioni
Damiano Setti, secondo da destra, con i compagni premiati per la vittoria dell’Under 20 regionale, una dei suoi successi in un’annata ricca di soddisfazioni
Damiano Setti, secondo da destra, con i compagni premiati per la vittoria dell’Under 20 regionale, una dei suoi successi in un’annata ricca di soddisfazioni
Damiano Setti, secondo da destra, con i compagni premiati per la vittoria dell’Under 20 regionale, una dei suoi successi in un’annata ricca di soddisfazioni
Damiano Setti, secondo da destra, con i compagni premiati per la vittoria dell’Under 20 regionale, una dei suoi successi in un’annata ricca di soddisfazioni

Fra pochi giorni diventerà maggiorenne ma i festeggiamenti sono già iniziati da più di un mese. Il giovane cestista Damiano Setti ha infatti coronato la stagione in modo straordinario e ora si gode qualche giorno nella sua Correggio prima delle meritate vacanze.

Play-guardia di 190 cm, Damiano ha toccato la palla per la prima volta a sette anni, quando sua mamma accompagnò lui e sua sorella Linda a minibasket. A tredici anni la chiamata da parte della Pallacanestro Reggiana e, dopo un paio di stagioni, il trasferimento alla Stella Azzurra Roma che ha dimostrato a suon di trofei e talenti sfornati (non ultimo Matteo Spagnolo, ndr) di avere uno dei migliori settori giovanili d’Italia.

Un’esperienza dagli inizi travagliati a causa del virus che ha interrotto la prima stagione a metà, ma nell’annata seguente i successi sono arrivati, dagli under 17 agli under 20. Quest’anno non è stato da meno: Damiano infatti era inserito nei vari roster che hanno conquistato la vittoria della serie C Gold, l’under 20 regionale e lo scudetto under 19. "È stato un anno particolarmente impegnativo - dice Damiano - soprattutto nelle fasi finali, ma siamo comunque riusciti a portare a casa ottimi risultati".

Allenarsi e vivere con gli schemi della Stella Azzurra non è per tutti. Ci descrivi la tua giornata tipo?

"Prima di tutto, ovviamente, frequento le lezioni scolastiche, poi gli allenamenti che sono sia fisici che tecnici, di squadra nonché individuali. Durante il campionato, capita spesso di allenarsi anche prima della partita. A fine giornata mi rilasso con la cena alla mensa della Stella Azzurra, poi proseguo con studio e compiti da completare. Andare a Roma è stato un grande salto da tutti i punti di vista: la lontananza da casa, gli intensi allenamenti, lo stile di vita da seguire".

Come ti sei evoluto in questi anni?

"Da quando sono arrivato qui, sono migliorato fisicamente e tecnicamente grazie al duro lavoro fatto in palestra e allenamenti molto intensi e dedicati, mirati a migliorare il palleggio e altri movimenti specifici. In questa stagione, sento di essere migliorato ancora fisicamente e credo di aver imparato a gestire determinate situazioni in partita, certo è un percorso in salita e mi resta molta strada da fare".

Hai avuto occasione di allenarti con la serie A2?

"Si, ho fatto degli allenamenti con la prima squadra, sono stati molto intensi e di altissimo livello, molto belli e faticosi, si entra davvero nel mondo del professionismo".

Dopo tutte queste vittorie ti concederai un po’ di riposo…

"Ora sono a casa a Correggio, prima di andare in vacanza mi concentro sul fisico e sulla tecnica da curare, a partire dal tiro e la resistenza. Per il prossimo anno sto valutando alcune opzioni, una delle quali è di rimanere alla Stella Azzurra".

Cesare Corbelli

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?