Quotidiano Nazionale logo
5 apr 2022

L’arbitro si infortuna, gara sospesa La FalkGalileo ripartirà da 2-2

Il Rolo resta in dieci ma doma l’Arcetana. BibbianoSan Polo cede di misura alla capolista. Cade la regina Boretto

federico prati
Sport
Il difensore Luca Coli della Vianese (qui in maglia Brescello dove ha giocato diverse stagioni ed ex di turno) due volte a segno. contro la Scandianese (foto Ghero)
Il difensore Luca Coli della Vianese (qui in maglia Brescello dove ha giocato diverse stagioni ed ex di turno) due volte a segno. contro la Scandianese (foto Ghero)
Il difensore Luca Coli della Vianese (qui in maglia Brescello dove ha giocato diverse stagioni ed ex di turno) due volte a segno. contro la Scandianese (foto Ghero)

di Federico Prati

Impresa solo accarezzata. Una zampata in mischia del bomber Napoli firma il 2-1 corsaro della capolista Cittadella (Eccellenza) su un orgoglioso BibbianoSan Polo. I reggiani avevano impattato con l’ex granatino Lorenzani l’iniziale vantaggio su punizione dall’ex correggese Davoli. Con una rete per tempo (Cremaschi e Ranieri) il Rolo si aggiudica il match casalingo con l’Arcetana incapace di sfruttare l’uomo in più (rosso a Ricaldone).

In Promozione la regina Boretto cade a Monticelli (2-0), ma non ne approfitta il Fabbrico a Baiso per l’autorete di Kundome. La Vianese col double del difensore ex di turno Coli passa in rimonta (3-2) al Torelli sulla Scandianese. Il baby Bettelli (2) e il puntero Corbelli riportano il sereno a Castellarano che mata il Montecchio, rovinando l’esordio di mister Padula.

In Prima categoria sale a 3 punti il margine dell’Atletico Montagna sulla Povigliese: i bismantovini piegano (2-1) la Virtus Libertas, i giallorossi sono bloccati (1-1) dal Real Casina (scambio di favori fra il flipper di Fontanesi e il fantasista locale Zannoni). Un ginocchio malconcio mette ko l’arbitro Colletta di Finale Emilia che al 57’ sospende FalkGalileo-United Carpi. Si riprenderà dal parziale di 2-2 disputando i restanti 35’: falketti scattati con Duci e Perla, ma il puntero ospite Jocic aveva sempre risposto.

Campionato riaperto in Seconda categoria. Cade ancora in casa la regina Gattatico (out per infortunio Stirparo) nello scontro diretto (1-2) con l’Atletico Bibbiano Canossa e si avvicina pure il Carpineti a -2 grazie al netto blitz sulla Borzanese. Impresa canossana firmata dal bomber Giberti che insacca di tap-in dopo che Catana gli aveva respinto il penalty, raddoppio in contropiede di Bertolini, Zeoli accorcia in mischia. Resiste un tempo la Borzanese che sprinta col fendente di Emanuele Guidetti, ma il Carpineti ricuce con Raghni. Nella ripresa Maicol Guidetti (2) e il fantasista Barbieri calano il poker. Non basta cambiare campo casalingo alla Virtus Bagnolo che anche al "Soave" lascia strada (1-2) al cinico Cavriago trascinato dall’euro-gol su punizione di Vaccari e dal destro del bomber Demaio, provvisorio pari di Pagano. Secco poker casalingo del Daino S.Croce nel big-match col Rivara steso dallo scatenato Riella e nella ripresa dal penalty di Magnanini e dal contropiede con del neo-entrato Muia.

Nel girone reggiano di Terza categoria allunga a +4 la capolista Rubiera che esulta (1-0) a Gavasseto grazie a Caramanti, sfruttando anche il ko dello Sporting Cavriago a Vetto. Locali avanti col penalty di Marchesini che dopo pochi minuti incappa in un’espulsione per doppio giallo, ma i cavriaghesi sprecano troppo sotto porta fino al pari di Falcone da corner. Nel finale il neo-entrato Giampellegrini indovina il perfetto diagonale per tre punti insperati. Consolida il podio la Saxum United che passa in scioltezza (3-0) sul fanalino Fogliano: gol-lampo di Vezzani e doppietta di Fofana in transizione. Primo hurrà 2022 per il Puianello che regola all’inglese la Reggio Calcio (penalty di Albertini e inzuccata di Gattellari).

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?