Risultati di medio valore dalle finali oro di atletica leggera riservate alle società: per i reggiani che hanno gareggiato con i colori della Fratellanza Modena, spicca il terzo posto di Laura Fattori sui 100 in 12’’24, mentre Zlatan sui 100 e De Berti sugli 800 non sono andati più in là di un sesto posto. Sugli 800, ottava Francesca Vercalli, nessun podio per le staffette.

Poi c’era la Self, impegnata nella finale bronzo di Torino con le ragazze e nella finale B con i ragazzi ad Agropoli. Tra le ragazze, brucia la squalifica di Sara Vitiello che nella marcia avrebbe anche potuto vincere e così il miglior risultato in termini di punti in classifica lo ottiene Anna Busetto, terza nel lancio del giavellotto con m 38,49.

In complesso la Self Montanari e Gruzza chiude al 10° posto. Tra i ragazzi, Michael Kyereme vince i 100 piani in 10’’64, mentre Roberto Boni è terzo sui 3000 siepi in 9’30’’94. Anche la squadra maschile della Self chiude al decimo posto.