Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
5 giu 2022

Thomas Pesenti in azzurro: parteciperà alla Adriatica Ionica

5 giu 2022
La grinta di Thomas Pesenti
La grinta di Thomas Pesenti
La grinta di Thomas Pesenti
La grinta di Thomas Pesenti
La grinta di Thomas Pesenti
La grinta di Thomas Pesenti

Grande soddisfazione per il Team Beltrami Tsa Tre Colli, che vede il suo Thomas Pesenti in maglia azzurra. L’atleta, classe ’99, è stato convocato dal commissario tecnico Daniele Bennati per partecipare con la Nazionale alla Adriatica Ionica Race, corsa a tappe per professionisti partita ieri da Tarvisio per concludersi mercoledì ad Ascoli. Nella prima tappa di ieri Filippo Zana (Bardiani) ha colto un ottimo secondo posto in volata.

Pesenti si è messo in luce tra i professionisti artigliando alcuni buoni piazzamenti grazie al suo spunto veloce, come in occasione del Memorial Per Sempre Alfredo, dedicato all’indimenticato c.t. Martini.

Il corridore ha inoltre ben figurato alla Settimana internazionale Coppi e Bartali e al Gran premio di Larciano (Pistoia). Così si spiega la sua chiamata in azzurro. Più recentemente, altra buona prova è quella al selettivo Giro dell’Appennino, l’altro ieri, dove si piazzato in 24° posizione.

"Ci fa molto piacere che la nazionale sia attenta a quello che stanno facendo i nostri ragazzi, come è avvenuto del resto negli anni scorsi per altri giovani della nostra squadra", afferma il team manager Stefano Chiari. "Per Pesenti questa convocazione è un’ulteriore iniezione di fiducia dopo una prima parte di stagione che lo ha visto protagonista, in cui ha corso spesso davanti, riuscendo na stare con i primi nelle corse che contano". Il resto del Team Beltrami oggi sarà al Trofeo Città di Meldola, con percorso tracciato tra Forlì e Cesena. Si tratta di una gara internazionale per Under 23 Elite, pensata su un percorso mosso e vario di 155 km. Il via è previsto alle 14. Sull’ammiraglia i direttori sportivi Roberto Miodini ed Enea Farinotti, che schierano Pietro Aimonetto, Matteo Freddi, Matteo Lovera, Andrea Piras, Nicola Rossi e Federico Ceolin.

m.t.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?