È finita con un salomonico (e interlocutorio) pareggio il confronto di andata dello spareggio salvezza tra Angiulli Bari e Tc Viserba, sfida andata in scena nel circolo pugliese (3-3 lo score). Domenica prossima la replica da queste parti: chi vince resta in A2, chi perde scende dal carro senza ulteriori appelli. Tornando al faccia a faccia di Bari, per Viserba nei singolari affermazioni del 2.5 Alessandro Canini (foto), che ha piegato con un chiaro 6-0, 6-4 il 2.4 Luca Narcisi, e del 2.1 Manuel Mazza, che ha prevalso 7-5, 7-6 (3) sul 2.2 Fabrizio Andaloro. Sconfitti, invece, il 2.3 Francesco Giorgetti, battuto 6-1, 6-4 dal 2.4 ucraino Oleksandr Ovcharenko, e il 2.6 Luca Bartoli, superato con un duplice 6-3 dal 2.4 Benito Massacri. Sulla situazione di 2-2 si sono disputati poi i doppi. Viserba ha portato a casa il risultato con Giorgetti-Canini (6-4, 6-2 su Narcisi-Massacri), mentre Mazza-Bartoli non hanno potuto nulla contro Andaloro-Ovcharenko, a segno 6-1, 6-1. Come accennato, il verdetto finale scaturirà solamente domenica 5 dicembre, quando a partire dalle 10 le duellanti si ritroveranno sui ‘rossi’ del Tc Viserba. Se esce un ulteriore 3-3, si giocherà un doppio di spareggio.