Terre Roverasche (Pesaro Urbino), 12 giugno 2017 - E’ Antonio Sebastianelli (centrosinistra) il primo sindaco del comune Terre Roveresche, nato dalla fusione di Barchi, Orciano, Piagge e San Giorgio di Pesaro. Sebastianelli, ex sindaco di San Giorgio, alla guida della lista 'Uniti per unire Terre Roveresche', ha ottenuto una percentuale vicina al 65%, contro il 35% del suo sfidante Maurizio Cionna, ex primo cittadino di Piagge, leader della compagine «Noi siamo Terre Roveresche».

"Ringrazio tutti per la grande attestazione di fiducia nei confronti del sottoscritto e della squadra che rappresenta. Da domani, anzi da oggi, si inizia a lavorare con grande impegno". Molto sportivo il commento di Cionna: "Di fronte a questi numeri è giusto fare i complimenti ad Antonio. Spero che interpeti al meglio il ruolo che i cittadini gli hanno attribuito".

Elezioni comunali 2017, i risultati nelle Marche