Solo un pari per i Portuali. De Marco, rete per la vetta

La Pergolese passa in vantaggio dopo appena 60 secondi, i padroni di casa non si scompongono e li raggiungono poco dopo: poi occasioni non sfruttate.

Solo un pari per i Portuali. De Marco, rete per la vetta

Solo un pari per i Portuali. De Marco, rete per la vetta

PORTUALI

1

PERGOLESE

1

PORTUALI DORICA: Tavoni, Candolfi, Tonini, Rinaldi (26’ st Santoni) Savini, Ragni, De Marco (26’ st Sbrolla), Sassaroli, Pascali (35’ st Cozzolino), Mascambruni (40’ st Giampaoletti), Lazzarini. All. Ceccarelli

PERGOLESE: Aluigi (1’ st Paolucci), Salsiccia, Fontana, Bartolucci, Lattanzi, Rebiscini, Carbonari (30’ st Palazzi), Gaia, Fraternali (14’ st Montanari), Alessandri (3’ st Petrucci), Bucefalo. All. Guiducci

Arbitro: Valla di Pesaro

Reti: 1’ Fraternali, 15’ De Marco

Un punto per la continuità, quello conquistato dai Portuali Dorica al Giuliani contro la Pergolese.

Finisce 1-1 e, per effetto della sconfitta della Fermignanese, i Dockers restano al primo posto a 17 punti (in coabitazione con il Moie Vallesina). A Torrette è tuttavia la Volante a fare la voce grossa dopo neppure sessanta secondi, grazie a Fraternali, abile a raccogliere un assist al bacio di Salsiccia e a deviare tra le maglie dei Dockers. Pronta, però, la reazione degli uomini di Ceccarelli, che al termine di un’azione insistita riescono a calciare dal limite dell’area con De Marco.

Mancino non angolatissimo, Aluigi devia ma non può nulla. Poi tante chance potenziali, ma nessuna occasione clamorosa. Pergolese a difendere, Portuali ad attaccare anche nella ripresa. Mascambruni ci prova dalla distanza, dunque le due situazioni più pericolose nel finale di gara. La prima, ghiotta, con il colpo di testa di Savini che esce di poco. La seconda con la punizione di Sassaroli, respinta da Paolucci (subentrato ad Aluigi). Il punteggio non si schioda più. I Portuali tengono il comando della Promozione, la Pergolese resta nella zona più calda della graduatoria.

g. g.