Quotidiano Nazionale logo
5 mag 2022

Sagre maggio 2022 Bologna: le date da non perdere

Dalla festa del tortellone ai wine bar domenicali, ecco dove assaggiare i prodotti tipici della nostra regione

matilde gravili
Cosa Fare
featured image
Nelle sagre, grigliate e tanti piatti culinari gustosi

Bologna, 5 maggio 2022 - Con l’addio a molte delle restrizioni per il Covid e l'arrivo della bella stagione, ecco che tornano le tanto amate sagre a Bologna e provincia, di cui tutti sentivamo la mancanza.

Sagre enogastronomiche, per i più golosi

Sagra dei maccheroni di Ponticelli
Dopo mesi di incertezze, torna finalmente la sagra più sentita dell’imolese, quella dei maccheroni. A partire dalle 11.30 inizierà la distribuzione dei maccheroni ai paesani (solo asporto) che hanno ricevuto negli scorsi giorni l’apposito tagliandino o che potranno ritirarlo nella piazza del paese domenica stessa. Alle 12 nella bocciofila l’invito a tavola a base di maccheroni a vino organizzato da genitori e insegnanti della scuola dell’infanzia di Ponticelli, il cui ricavato andrà a sostenere l’acquisto di materiale didattico e nuove attrezzature per la primaria della frazione. Alle 14.30 la distribuzione verrà estesa a tutti gli intervenuti e la giornata sarà accompagnata dalla musica in piazza.
Oltre alla Sagra, torna anche la Macchescooterata d’epoca, raduno di Vespe e moto d’epoca giunto alla decima edizione. A fare da contorno alla sagra mercatini, mostre mercato, giochi e animazione per i più piccoli.

Vignaoli in Enoteca, Dozza
Nella rocca di Dozza, ogni sabato del mese di maggio dalle 14.30 alle 18.30, un produttore presenta un assaggio gratuito dei propri vini e svela curiosità sulla propria cantina.

Wine Bar domenicale, Dozza
Sempre a Dozza e sempre nella sua Rocca, durante tutte le domeniche di maggio dalle 14 alle 18.30, ci sarà un percorso con i sommelier per degustare i vini tipici dell’Emilia-Romagna.

Sagra del tortellone e della carne alla Griglia a Sala Bolognese
Nei giorni 13-14-15 e dal 20 al 22 maggio, a Sala Bolognese, Casa Largaiolli ospita le celebrazioni per Maggio in festa. Nello stand gastronomico i volontari propongono piatti della cucina tradizionale, tra cui non possono mancare ovviamente il tortellone bolognese e una selezione di carni alla griglia. Lo stand è aperto tutte le sere da venerdì a domenica e domenica anche a pranzo a Casa Largaiolli (via Bagno). Nel parco della Villa la festa organizza inoltre spettacoli e musica ogni sera, attività per il divertimento dei più piccoli e gran finale l'ultima sera con spettacolo pirotecnico.

Sagra del pesce a primavera a San Lazzaro di Savena
Per chi non sa rinunciare ai sapori del mare, il circolo Arci ospita nella sua nuova struttura polivalente la tradizionale sagra del pesce. Iniziata a fine aprile, i prossimi appuntamenti saranno nel weekend del 7 e 8 maggio.
I soci volontari del circolo preparano primi, secondi e contorni a base di pesce di mare, che possono essere degustati presso la sala 77 di via Bellaria 7, adibita a ristorante del circolo.

Sagra dei sapori a San Lazzaro di Savena
Sempre al Circolo Arci, il 21 e 22 e il 28 e il 29 di maggio, arriva la sagra dei sapori con piatti tipici emiliani e specialità di cinghiale. Nei giorni feriali la sagra aprirà le porte solo a cena, mentre nei giorni festivi saranno pronti ad accogliervi anche a pranzo.

Ca’ de Fabbri in griglia a Minerbio
E’ ormai alla sua 10ª Edizione il Ca’ de Fabbri in griglia. Il 27 e il 28 maggio andrà in scena la tradizionale festa per la raccolta fondi da devolvere per attività sociali del territorio. Stand gastronomico con grigliata di carne, cotoletta con patatine fritte, bar con aperitivi, ottimo vino e birra. Musica, ballo e tanto divertimento. L’apertura sarà dalle ore 18.

SANGIORGIODIVINO a San Giorgio di Piano
Questo weekend, il 7 e 8 maggio, per la prima volta a San Giorgio di Piano un evento enologico, con banchi d'assaggio di vino sotto i portici del centro storico. Saranno presenti cantine e vignaioli bolognesi, emiliano-romagnoli e da altre regioni d'Italia. Una Mostra-mercato con la possibilità di acquistare vini di qualità direttamente dai produttori. Presente anche un punto ristoro in piazza Indipendenza. Sabato il Sangiorgiodivino sarà operativo dalle 15 alle 20, mentre la domenica dalle 11 alle 20.

Beer Brothers in villa a Castenaso
Presso il parco della Bassa Benfenati di Castenaso, dal 19 al 22 maggio si terrà un evento a ingresso gratuito con presenza di cibi di strada, musica, mercatino artigianale e intrattenimenti per tutta la famiglia.
Il Beer Brothers si terrà anche dal 26 al 29 maggio a Pianoro, presso il Velodromo di villa Fantini.

Forni&Fornai a Monghidoro
Il 21 e il 22 maggio, a partire dalle ore 10, inizia la storica festa del pane di Monghidoro, momento di incontro nazionale e internazionale per chi del grano, della farina e del pane ne ha fatto non solo un lavoro ma una ragione di vita.

Sagre paesane e feste di strada

39esima edizione della Fiera di Maggio, Sant’Agata Bolognese
Nel cuore del centro storico del paese, dal 26 al 29, torna la Fiera di Maggio di Sant’Agata Bolognese, uno degli appuntamenti più attesi di tutta l’area persicetana; una vera sagra tradizionale del paese. Con esposizioni, mostre, sport, gastronomia e spettacoli. L’intero paese si apre ai visitatori, mettendo in mostra il meglio della produzione agricola, artigianale ed industriale del territorio e il meglio dell’offerta culturale e di spettacolo.

Carnevale storico di San Pietro in Casale
Da una tradizione nata nel lontano 1871, torna anche quest’anno il carnevale di San Pietro in Casale, il 21 maggio. Una grande occasione per assistere alle sfilate di divertenti carri allegorici e maschere a partire dalle 17, mentre alle 21 i cittadini si radunano in piazza per la lettura del "testamento" di Re Sandròn Spaviròn, maschera tradizionale di San Pietro in Casale che dal 1871 appassiona il pubblico con la sua pungente satira. Dalle 16, invece, apertura in Piazza dei Martiri di punti di ristoro che offrono specialità culinarie e buon vino.

ArtinCirco, Ozzano dell’Emilia
Il Festival internazionale del circo contemporaneo, iniziato il 25 aprile, continua nelle giornate del 6, 7 e 8 maggio. La festa - senza animali - si propone di avvicinare il pubblico alla performance dal vivo attraverso spettacoli, laboratori, concerti live, letture animate e giochi musicali rivolti a tutte le fasce d’età.
Gli ospiti, per quelle giornate, saranno i Respire della compagnia italo-svizzera Circocentrique. Due performer agiscono ed interagiscono con rotazioni ammalianti, sfide alla gravità e ricerca di equilibri impossibili.
I biglietti e gli abbonamenti per gli spettacoli a pagamento sono in vendita online su DIYTICKET, presso i NaturaSì di San Lazzaro e Bologna (via Po’ e via Clavature) e da Omega Store, nel centro commerciale di Ozzano.

Motocross Free Style e cibo di strada, Pianoro
Al Velodromo di via Fantini, da oggi all’8 maggio, uno spettacolare evento sportivo, patrocinato dal Comune di Pianoro, accompagnato da ottimo cibo di strada tipico delle regioni italiane, come arrosticini, arancini, cannoli siciliani, porchetta, panzerotti, pizza fritta e tanto altro.

Carnevale dei bambini a Crevalcore
L’8 maggio alle 14:30 in Porta Bologna, Re Tarnein e la Varmizlera aprono i festeggiamenti. Divertimenti per tutti, sfilata di maschere, singole e di gruppo, giostre gonfiabili, stand gastronomico, e tanto altro ancora.

Mordano MagnaLonga, Mordano
Godetevi una passeggiata itinerante di circa 7 km tra le bellezze paesaggistiche di Mordano con la possibilità di gustare cibo tipico romagnolo nelle cinque osterie create ad hoc lungo il percorso, immerso nella campagna, percorrendo ciclovie e i centri storici dei borghi di Bubano, Chiavica e Mordano. Ad ogni osteria si potrà anche gustare vino dei vigneti romagnoli ed ascoltare musica dal vivo. Tutto questo nella giornata del 22 maggio. Ritrovo e partenza presso il Torrione di Bubano, dalle 11 alle 13. Ogni 30 minuti partirà un gruppo. Il costo per la passeggiata è di 25€ per gli adulti, ragazzi (6-12 anni) 16€, bambini (0-5 anni) gratis
Per info e prenotazioni: www.proloco-mordano.it/magnalonga

Casalecchio Creativa, Casalecchio di Reno
Il 14 e il 15 di maggio, in piazza del Popolo, in via XX settembre e in via Pascoli si terrà il mercatino dei creatori del proprio ingegno ed hobbisti con banchi di sapori nelle principali vie del centro.

Revocazioni storiche

Quattro passi nel Medioevo, località Ronchi, Crevalcore
Nel weekend fra 7 e 8 maggio lasciatevi portare indietro nel 1300 grazie alla ricostruzione storica nel parco del castello dei Ronchi. Combattimenti, tiro con l'arco, re-enactors nei panni di mercanti, cavalieri, popolani, musici e giullari. La manifestazione scorre tra intrattenimenti musicali e teatrali, ricostruzioni storiche e momenti di didattica su armi e artigianato. Nel mercato storico abili artigiani mostrano le lavorazioni dell'epoca ed espongono le loro realizzazioni. Al centro della manifestazione la rievocazione della battaglia che vide Crevalcore teatro di importanti fatti d'arme nel 1390, con lo scontro tra l'esercito del duca Alberico da Barbiano, comandante delle truppe bolognesi, e l'esercito visconteo. Due le repliche: sabato e domenica nel pomeriggio. Anche gli stand gastronomici propongono pietanze medievali o i più classici piatti della cucina emiliana. Nella taverna invece è possibile gustare gnocco fritto e ippocrasso (bevanda fredda a base di vino speziato addolcito).

1522 alla volta di Pavia, Crevalcore
Sempre nel parco del castello dei Ronchi, il 28 e il 29 maggio, va in scena un’altra grande ricostruzione storica realizzata grazie alla partecipazione di diversi gruppi provenienti da tutta Europa. La manifestazione scorre tra intrattenimenti musicali e teatrali, ricostruzioni storiche e momenti di didattica su armi e artigianato. Lo stand gastronomico propone i più classici piatti della cucina emiliana.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?