Prampolini lascia i cda di D.It e Realco

Donatella Prampolini, vicepresidente di Confcommercio, ha presentato le dimissioni dai consigli di amministrazione di D.It-Distribuzione italiana e di Realco a causa di divergenze sul piano industriale.

Prampolini lascia i cda di D.It e Realco

Prampolini lascia i cda di D.It e Realco

Terremoto nel mondo della grande distribuzione. Donatella Prampolini (foto), vicepresidente di Confcommercio, ha presentato le proprie dimissioni dai consigli di amministrazione di D.It-Distribuzione italiana e di Realco. L’addio sarebbe dovuto ad una serie di divergenze sui tempi in cui attuare il piano industriale. Dit -Distribuzione Italiana nasce con l’obiettivo di creare beneficio per le imprese della distribuzione organizzata. Della centrale, con sede a Bologna, fanno attualmente parte 10 gruppi distributivi: Realco (cui fanno capo anche le aziende guidate da Prampolini), Consorzio Europa, Cedi Sigma Campania, San Francesco, Distribuzione Sisa Centro Sud, Sisa Sicilia, Supercentro, Europa Commerciale, Lombardi & C. e Le Delizie del Sud. Realco, società cooperativa fondata nel 1959, socio fondatore di Sigma e oggi di D.IT. - Distribuzione Italiana, ha punti vendita in Emilia-Romagna e presenza anche in Lombardia, Liguria, Toscana e Marche con supermercati ad insegna Sigma, Economy e Discount ad insegna Ecu, per una rete complessiva di 179 negozi.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro