Marco Venuto (Businesspress)
Marco Venuto (Businesspress)

Bologna, 26 giugno 2018 – Marco Venuto è il nuovo playmaker della Fortitudo. Nato a San Vito al Tagliamento (Pordenone) il 24 ottobre 1985, 190 centimetri, Venuto ha mosso i primi passi da cestista con la Snaidero Udine. All’età di 19 anni, si è trasferito ad Atri, per poi proseguire la sua carriera con le maglie di Fidenza e Faenza, prima di intraprendere un percorso di quattro anni a Casalpusterlengo. Nella stagione 2013, ha conquistato la promozione in A2 con di Tortona. Nel biennio 2015/17, Venuto si è trasferito a Biella. Nell'ultima stagione ha disputato la prima fase del campionato a Ferrara e la seconda a Roma con la maglia dell'Eurobasket. Innesto di carisma ed esperienza per la Fortitudo, Venuto indosserà la maglia numero 16. A conti fatti adesso mancano i due stranieri e i due giovani.

Gli arrivi di Fantinelli ufficiale, e Venuto ufficioso, uniti alle riconferme di Cinciarini, Rosselli, Mancinelli e Pini portano a 6 i giocatori giù a disposizione di Antimo Martino per la prossima stagione. In effetti per completare la squadra che da metà agosto inizierà a sudare nel ritiro di Lizzano in Belvedere mancano a tutti gli effetti i due americani e i due giovani che completeranno l’organico. Il pacchetto italiani è praticamente fatto, con Martino che vorrebbe partire con 8 giocatori senior e 2 under, ed eventualmente valutare in corso d’opera possibili ritocchi di mercato. Mancano i due americani, da sempre nodo cruciale per la stagione che vogliono puntare alla promozione in serie A. Carraretto e Martino hanno idee chiare, ma anche poca fretta di chiudere, aspetto l’occasione giusta al prezzo giusto. Gli stranieri della Effe saranno comunque sicuramente una guardia-ala con punti, magari tanti, nelle mani, e un centro.