Donne: in polonia. La V nera si butta via. Non sfrutta un matchpoint e perde all’overtime

POLKOWICE 81 VIRTUS BOLOGNA 78 (dopo un supplementare) POLKOWICE: Fraser 27, Friskovec 14...

POLKOWICE

81

VIRTUS BOLOGNA

78

(dopo un supplementare)

POLKOWICE: Fraser 27, Friskovec 14, Gajda 7, Sykes 16, Stankovic 9; Mavunga 3, Gertchen 3, Banaszak 2, Kosla, Piestrzynska; Zasada ne, Kulinska ne. All. Kowalewski.

SEGAFREDO BOLOGNA: Pasa 9, Dojkic 19, Zandalasini 18, Andrè 9, Cox 12; Peters 11, Barberis, Consolini, Del Pero, Orsili ne. All. Vincent.

Arbitri: Gungor, Zupancic, Nagy. Note: 24-22, 39-35, 53-49, 69-69.

La Virtus, lotta, sembra avere in mano la partita, sul +6 a 2’30“ dalla fine, ma poi si butta via e cade ancora. Stavolta la City Sports Hall di Polkowice, teatro l’anno scorso della prima vittoria della storia in Eurolega, non porta bene a Zadalasini e compagne che cadono in casa delle polacche dopo un tempo supplementare. Assente Rupert, coach Vincent recupera Andrè e la lancia subito in quintetto. La sfida è equilibratissima con le due squadre che continuano spalla a spalla per tutto il primo tempo. Il vantaggio dell’una o dell’altra rimane sempre risicatissimo, con la Virtus che si fa preferire tra le esterne, Pasa e Dojkic in particolare e invece il Polkowice che dimostra di avere grande solidità sottocanestro. Le polacche provano a dare lo strappo al match a inizio ripresa toccando la doppia cifra di vantaggio sul 47-37 al 25’. La Virtus però non molla, ritorna in scia e nell’ultima frazione di gioco, dopo essere ripiombata a -7 (59-52) riesce a mettere la freccia portandosi avanti 63-64 a 4’30“ dalla fine. E’ il miglior momento della Virtus che raggiunge il +6 sul 63-69 a 2’30“ dalla fine. Fraser non ci sta e grazie ai suoi canestri Polkowice impatta sul 69-69. Nell’ultimo minuto la stessa Fraser sbaglia i 2 liberi del sorpasso, mentre dall’altra parte la Virtus, con 19“ sul cronometro, non riesce a orchestrare bene la propria azione. Si va al supplementare, dove dopo il 69-71 iniziale, le padrone di casa prendono in mano la sfida e costringono la Virtus alla quinta sconfitta consecutiva.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro

Continua a leggere tutte le notizie di sport su