Alle urne votano 79.693 cesenati. Seggi aperti sabato e domenica

Sono 98 le sezioni elettorali in funzione nel Comune di Cesena. L’eventuale ballotaggio si svolgerà il 23 e il 24 giugno. Ci si deve presentare con la tessera elettorale e un documento di identità anche scaduto.

Alle urne votano 79.693 cesenati. Seggi aperti sabato e domenica

Alle urne votano 79.693 cesenati. Seggi aperti sabato e domenica

Sabato e domenica prossimi appuntamento alle urne per 79.693 cesenati che saranno chiamati per esprimere la propria preferenza rispetto alle elezioni amministrative (per eleggere il sindaco e il consiglio comunale) e alle europee (per eleggere i rappresentanti italiani nel Parlamento Europeo). Il corpo elettorale di Cesena è composto da 79.693 cittadini. A questi si aggiungono 85 elettori comunitari per le liste elettorali aggiunte per il Parlamento Europeo, di cui 18 uomini e 67 donne, e 166 elettori comunitari per le liste elettorali aggiunte per le Comunali, di cui 44 uomini e 122 donne.

Votano per la prima volta 1.570 ragazzi che hanno compiuto 18 anni dopo l’ultimo appuntamento elettorale. I votanti ultracentenari residenti in città sono 38 (33 femmine e 5 maschi). La decana dell’elettorato è Maria Mingolla nata a Cesena il 23 giugno 1918.

Quando e dove si vota: le 98 sezioni elettorali in funzione nel Comune di Cesena saranno aperte per il voto nella giornata di sabato 8 giugno, dalle ore 15 alle ore 23, e di domenica 9 giugno, dalle ore 7 alle ore 23. Lo scrutinio per l’elezione del Parlamento Europeo inizierà subito dopo la conclusione delle operazioni di voto, nella serata di domenica. Lo scrutinio delle elezioni comunali inizierà alle ore 14 di lunedì 10 giugno. Nella consultazione elettorale saranno impegnati 402 scrutatori, 103 presidenti e 98 segretari di seggio (comprendendo anche i 5 seggi speciali per la raccolta del voto nei luoghi di cura con più di 100 posti letto). L’eventuale ballottaggio si svolgerà il 23 e il 24 giugno 2024.

Cosa occorre per votare: è necessario presentarsi al seggio con la tessera elettorale (assolutamente indispensabile) e un documento d’identità, anche scaduto, purché la persona risulti riconoscibile. In caso di esaurimento degli spazi di voto, deterioramento, smarrimento o furto della tessera elettorale, per ottenere il rilascio di un duplicato, occorre rivolgersi allo Sportello Facile con un documento di riconoscimento.

L’ufficio rimarrà aperto nei due giorni precedenti il voto (giovedì 6 e venerdì 7 giugno) dalle ore 8 alle 18, mentre nel giorno della votazione sarà aperto negli stessi orari di apertura dei seggi. Per gli elettori con disabilità non deambulanti è previsto un servizio di trasporto per consentire loro di raggiungere le sezioni elettorali. Per informazioni: 331 8757063 dalle ore 09 alle ore 12 e dalle ore 15 alle ore 19.

re.ce.