Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
4 ago 2022

Autostrada A13, tra Bologna e Ferrara oltre mille espropri per la terza corsia

Via ai lavori di ampliamento, interessati 350 proprietari

4 ago 2022
luca orsi
Cronaca
featured image
Lavori in autostrada: la A13 avrà tre corsie
featured image
Lavori in autostrada: la A13 avrà tre corsie

Bologna, 4 agosto 2022  - Sono più di mille gli "espropri per pubblica utilità" previsti da Autostrade nell’ambito del progetto di ampliamento della A13, tratta Bologna Arcoveggio-Ferrara sud, dove sarà realizzata la terza corsia. L’avvio dei lavori è previsto entro il 2023. Questo è uno dei progetti da tempo attesi, in Emilia-Romagna, per ammodernare e potenziare vecchi tratti della rete autostradale (la A13 Bologna-Padova, per esempio, è stata realizzata negli anni ‘60-’70) non più sufficienti a sostenere il traffico attuale, spesso congestionato. Altre opere stradali attese – alcune da decenni – per evitare viaggi che in certi periodi dell’anno si trasformano in odissee – sono il Passante di Bologna, la Cispadana, la bretella Campogalliano-Sassuolo e la quarta corsia della A 14. Gli espropri lungo la A 13 interessano oltre 350 proprietari di terreni e immobili tra il Bolognese e il Ferrarese, nei Comuni di Bologna, Castel Maggiore, Bentivoglio, Malalbergo, Galliera, Poggio Renatico, Ferrara e San Pietro in Casale. Si tratta di banche, autoconcessionarie, parrocchie, privati (con alcuni nomi noti, come Isabella e Simonetta Seràgnoli), aziende agricole ed enti locali, un hotel. Per circa il 90% gli espropri interessano terreni agricoli; solo il 10% coinvolge terreni edificabili. I proprietari – cui Autostrade ha messo a disposizione il progetto definitivo – hanno 40 giorni per consultare il progetto e altri venti per presentare eventuali osservazioni. L’esproprio, va detto, non è operativo fino al decreto ministeriale di pubblica utilità. Non sono in ogni caso coinvolte abitazioni. E circa il 50% delle aree inoltre verrà occupato solo per il tempo di realizzazione della nuova opera, o semplicemente come servitù. Il progetto di ampliamento della A13, proposto da Autostrade, è stato approvato in maggio dalla Conferenza dei servizi. Il potenziamento del tratto emiliano tra Bologna e Ferrara Sud della A13 prevede la realizzazione della terza ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?