Quotidiano Nazionale logo
29 apr 2022

Copparo 2015 promosso in Seconda "Centrato l’obiettivo al primo colpo"

"Dedico questo risultato ad Andrea Mari e . Giancarlo Ferri, oltre a tutti . coloro che ci sono stati vicini"

Festa grande per la promozione in Seconda della squadra copparese
Festa grande per la promozione in Seconda della squadra copparese
Festa grande per la promozione in Seconda della squadra copparese

Settimana memorabile per il calcio rossoblù: la squadra di Eccellenza, la gloriosa Copparese, ha staccato in extremis il biglietto per disputare i play out, un sogno bello e impossibile fino a un mese fa e, giusto mercoledì, Copparo 2015, la formazione di Terza categoria, ha vinto il campionato con tre giornate di anticipo. Un successo targato Claudio Pavani, un allenatore navigato che si è rivelato vincente. "Sapevo di aver a disposizione un organico molto competitivo – esulta mister Pavani – ma vincere i campionati è sempre difficile, una strada piena di insidie. Abbiamo centrato l’obiettivo al primo tentativo, grazie ai giovani talenti del settore giovanile della Copparese e all’innesto di giocatori esperti, provenienti da categorie superiori. Gente come Virgili, Dalla Libera, Nasci e ai due cannonieri, Grassi e Granata, rispettivamente autori di 20 e 21 gol". Copparo 2015 ha dovuto vedersela soprattutto con tre concorrenti: "Nel girone d’andata il San Giuseppe – riprende Claudio Pavani – in quello di ritorno il San Nicolò, ma soprattutto il Frutteti. Gradatamente abbiamo fatto il vuoto alle nostre spalle, con i punti decisivi mercoledì sera al Lido degli Estensi nel recupero con l’Estensi Spina". Una promozione che ha una dedica: "Dedico il successo in campionato al presidente e al direttore sportivo, rispettivamente Andrea Mari e Giancarlo Ferri e a tutti coloro che si sono impegnati direttamente e ci sono stati vicini in questa meravigliosa cavalcata".

Franco Vanini

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?