Quotidiano Nazionale logo
28 apr 2022

Rossi, distorsione al ginocchio La stagione per lui finisce qui

La smorfia sul volto del giocatore e la preoccupazione espressa da Venturato dopo la partita facevano temere tutto ciò

Come è noto, la carriera di Pepito è stata condizionata da una serie di gravi infortuni
Come è noto, la carriera di Pepito è stata condizionata da una serie di gravi infortuni
Come è noto, la carriera di Pepito è stata condizionata da una serie di gravi infortuni

La smorfia sul volto di Giuseppe Rossi mentre lasciava il campo del Rigamonti e la preoccupazione espressa da mister Venturato dopo la gara col Brescia non lasciavano immaginare nulla di buono sull’infortunio di Pepito. Ieri pomeriggio la società biancazzurra ha comunicato che il giocatore "ha subito un trauma distorsivo al ginocchio sinistro". Il club di via Copparo ha aggiunto che ulteriori approfondimenti saranno svolti nelle prossime settimane. È prematuro quindi sbilanciarsi sulla gravità dell’infortunio e di conseguenza sui tempi di recupero, ma è chiaro che la stagione di Rossi è da considerarsi chiusa con due giornate di anticipo (la regular season di serie B si concluderà venerdì 6 maggio, quindi tra poco più di una settimana). Come è noto, la carriera di Pepito è stata pesantemente condizionata da una serie di gravi infortuni. L’attaccante classe 1987 è sempre tornato in pista con entusiasmo e determinazione, ma anche stavolta la sfortuna ha preso il sopravvento. In ogni caso, se la Spal (che lo ha ingaggiato a metà novembre, alla vigilia della gara di andata con l’Alessandria) riuscirà a conservare la categoria, un pezzetto di salvezza porterà la firma d’autore di Rossi, autore di tre reti tanto belle quanto pesanti negli scontri diretti contro Cosenza, Vicenza e Crotone.

s.m.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?