Superzampone, quest’anno record di bontà

Castelnuovo, l’insaccato è pronto per la cottura: sarà servito domenica. Pesa ’solo’ 405 chili ma la qualità sarà superiore

Migration

L’insaccato sarà cotto per tre giorni di fila e servito domenica prossima

Dopo due anni in cui è mancato causa pandemia, domenica prossima torna in centro a Castelnuovo Rangone l’appuntamento con il Superzampone, ovvero lo zampone più grande del mondo. La manifestazione, organizzata dall’Ordine dei Maestri salumieri modenesi in collaborazione con il Comune di Castelnuovo, prenderà il via alle 10. Alle 12, è in programma il taglio del maxi insaccato, una cui porzione sarà poi distribuita gratuitamente a tutti i presenti, accompagnata da fagioloni, pane e un bicchiere di lambrusco. Intanto, proprio ieri, sono state ultimate le operazioni di preparazione del Superzampone, che quest’anno ritorna all’insegna della qualità, più che della quantità. La bilancia infatti si è fermata a 405 chili, meno della metà del record assoluto dei 1.038 chili del 2014. Tutto ciò, però, prelude a un’ottima cottura – che proseguirà ininterrottamente per circa tre giorni, prima di essere estratto dalla mega zamponiera proprio nella mattinata di domenica prossima - e a una grande qualità del mega insaccato. A fare il punto della situazione è Stefano Bortolamasi, figlio dell’indimenticato Sante, ideatore del Superzamone nel 1988, anno della prima edizione. "Porteremo nuovamente in piazza la manifestazione – spiega Stefano - che aprirà ufficialmente i festeggiamenti delle festività natalizie. Dopo la recente scomparsa di Santino Levoni e Paolo Venturelli, i Maestri Salumieri Modenesi hanno dovuto riorganizzarsi per poter nuovamente preparare un insaccato gigante. E’ merito dei volontari del Superzampone se ancora oggi è possibile continuare a celebrare con tanta imponenza sua maestà il maiale. Il presidente dell’Ordine dei Maestri Salumiieri, Luisa Falchi Vecchi, è riuscita nell’intento di innestare nuova linfa tra le fila degli operatori. Quest’anno la bilancia del superzampone ha segnato 405 Kg. Il peso è lontano da quei 1.038 chilogrammi raggiunti nel 2014, ma i Maestri salumieri sono convinti di aver espresso un perfetto equilibrio, tale da poter servire in piazza lo zampone più buono del mondo". Oltre al Superzampone, sarà festa tutto il giorno a Castelnuovo, con mercatini e iniziative varie.

Marco Pederzoli