Quotidiano Nazionale logo
10 apr 2022

"Che brivido giocare davanti a un pubblico così Il gol? Mi manca ancora un po’ di lucidità"

"Emozione grandissima". Bastano queste due semplici, ma carichissime, parole a Nicholas Bonfanti per racchiudere la sua presenza in campo nel pomeriggio più folle della stagione. L’attaccante, entrato nel secondo tempo, ha dato una scossa alla fase offensiva del secondo tempo anche supportato da Giovannini e Duca: "Giocare davanti ad un pubblico così è veramente bello, indescrivibile – ha detto – per me, dopo Cesena, è stata la prima volta. All’Inter ho vinto due scudetti nelle giovanili ma vincere un campionato di C sarebbe un’altra cosa e sarebbe bellissimo per un giovane come me. A me fa molto piacere quando la gente mi acclama, penso lo faccia per il mio modo di lavorare. Ho voglia di dimostrare, ho grandi idee per il mio futuro e sono molto ambizioso, anche se è presto per guardare troppo in là. Ora dobbiamo pensare solo a giovedì. Gol mancato? Quei gol ho dimostrato di poterli fare. Sfortunatamente mi manca un po’ di lucidità, sto cercando di riprendere al meglio dopo l’infortunio ma penso di essere sulla strada giusta".

a.t.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?