Quotidiano Nazionale logo
24 apr 2022

La Cittadella si gioca tutto, Nonantola potrebbe festeggiare

Domenica calda per i dilettanti (15,30) con l’ultimo turno di Eccellenza. Serie D. Col Carpi alla finestra, ieri si sono giocati tre anticipi: Correggese-Bagnolese 1-0, Progresso-Sammaurese 0-0 e Mezzolara-Prato 0-0. Clas. Rimini 82, Ravenna 77, Lentigione 74, Mezzolara e Correggese 50, Carpi e Seravezza 46.

Eccellenza. Nel girone "A" la Cittadella va ad Alseno col Salso per difendere il +1 sul Colorno, che è di scena al "Morselli" con la Modenese non ancora salva (alla squadra di Paganelli serve un punto). "Citta" obbligata a vincere perché in caso di arrivo in parità il Colorno è avanti nello scontro. Sul campo del Bibbiano già retrocesso la Sanmichelese è obbligata a vincere (e sperare) per provare ad agganciare almeno i playout. Nel girone "B" il San Felice già certo dei playout gioca a Castelfranco per difendere il quart’ultimo posto dall’Anzolavino (-2) che ospita il Sant’Agostino. Le altre gare sono Felino-Formigine, Vignolese-Corticella e Castelvetro-Granamica. In Seconda "G" se il Nonantola di Mayer vince a Piumazzo è promozione con 4 turni di anticipo.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?