Tartufi ad Acqualagna
Tartufi ad Acqualagna

Acqualagna (Pesaro e Urbino), 28 ottobre 2018 - Nonostante il cielo grigio e la pioggia, non è mancato l’afflusso di turisti e amanti del tartufo e degli eventi ad esso collegati, alla prima giornata della 53ª Fiera Nazionale del Tartufo Bianco di Acqualagna.

Al taglio inaugurale della manifestazione hanno preso parte oltre al sindaco Andrea Pierotti, il presidente della Regione Luca Ceriscioli, il vice Claudio Minardi, il consigliere regionale Gino Traversini e alcuni sindaci della zona, oltre alle autorità civili e militari ad iniziare dal Prefetto e dal Questore.

Il taglio del nastro ad Acqualagna

Il premier Ceriscioli ha ricordato come il tartufo sia un valore aggiunto per tutte le Marche e ha sottolineato l’importanza del Museo che è stato poco dopo inaugurato e dedicato proprio al famoso prodotto della terra. Un museo con un percorso che parte della cerca al tartufo per proseguire nella sua fase di raccolta e valorizzazione dello stesso. Un momento anche “sensoriale” che il turista potrà gustare con l’olfatto, prima di dedicarsi alla tavola che i ristoranti di Acqualagna hanno preparato con i loro piatti migliori.