Quotidiano Nazionale logo
8 mag 2022

L’Italservice ne prende 4 in casa Ma è una sconfitta che non fa male

Calcio a 5: Pesaro cede al Ciampino Aniene dopo aver ottenuto il primo posto matematico

Un momento della sfida tra Italservice e Ciampino Aniene
Un momento della sfida tra Italservice e Ciampino Aniene
Un momento della sfida tra Italservice e Ciampino Aniene

Italservice

1

Ciampino

4

(0-1 p.t.)

ITALSERVICE : Espindola, Tonidandel, Salas, De Oliveira, Bolo, D’Ambrosio, Del Pivo, Honorio, Taborda, Girometti, Cuzzolino, Tiso, De Luca, Vesprini. All. Colini.

CIAMPINO ANIENE: Casassa, Isi, Guti, Diaz, Ferretti, Raubo, Divanei, Pina, Pilloni, Joao Salla, De Filippis, Mazza. All. Ibañes.

Marcatori: 16’ p.t. Pina (CA), 6’35’’ s.t. Divanei (CA), 12’18’’ De Oliveira (P), 18’38’’ Divanei (CA), 19’20’’ Pina (CA).

Ammoniti: Joao Salla (CA), Honorio (P), Isi (CA), Raubo (CA), Taborda (P), De Oliveira (P), Salas (P).

Arbitri: Andrea Saggese (Rovereto), Carmine Genoni (Busto Arsizio) Crono: Dario Di Nicola (Pescara).

Sconfitta indolore per l’Italservice ormai prima matematica in vista dei playoff. Nella penultima giornata della regular season, Pesaro davanti al suo pubblico ha perso per 4 a 1 contro il Ciampino Aniene. Gli ospiti vanno in vantaggio al 16’ grazie al gol realizzato da Pina (0-1). Nella ripresa c’è il raddoppio dei laziali al 6’ e 35“ grazie al gol messo a segno da Divanei (0-2). Accorcia le distanze l’Italservice al 12’ e 18“ del secondo tempo grazie al gol realizzato da De Oliveira: 1-2. Ma non tarda ad arrivare il terzo gol del Ciampino Aniene al 18’ e 38“ ancora grazie a Divanei che firma la doppietta (1-3). I romani sono scatenati e arriva anche la quarta trasformazione al 19’ e 20“ ancora grazie a Pina che mette in cantiere contro i locali due reti (1-4). L’ultimo turno di campionato si gioca contro il San Giuseppe il 15 maggio alle 18,25 in trasferta. Poi partiranno i playoff.

La classifica: Italservice 62, Roma 57, Napoli 52, Petrarca 51, Ciampino 44, Pescara, Eboli, Sandro Abate 43, San Giuseppe 42, Matera 38, Torino 33, Came Dosson 30, Manfredonia 27, Lido di Ostia 21, Polistena 18. Beatrice Terenzi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?