Quotidiano Nazionale logo
11 mag 2022

Il Ravenna rialza la testa Miglio firma la rete decisiva

Il Ravenna Pallanuoto rialza la testa e vince in trasferta 10-9 sul difficile campo del Team Marche Moie. Con il portiere Guernaccini alle prese con un fastidioso virus che rischia di compromettergli l’intera stagione, fra i pali giallorossi ha giocato Monteleone che, dopo un avvio un po’ incerto, ha saputo essere decisivo in più di una occasione. La rete decisiva la firma Miglio, bravo a punire la zona avversaria dalla distanza. I ravennati reggono gli ultimi due minuti di gioco, nonostante tre espulsioni a sfavore e festeggiano una vittoria sofferta quanto meritata. "Era una trasferta difficile – sottolinea coach Vladimir Cukic -, dopo una brutta sconfitta e ci siamo presentati senza i nostri attaccanti principali, Ciccone (dito fratturato, per lui stagione finita, ndr) e Barboni, assente per motivi di lavoro. Sono stati Allegri e Miglio a dare la spinta decisiva in attacco, ma tutta la squadra ha saputo avere pazienza e leggere bene la partita". Sabato prossimo i giallorossi affronteranno alle 18 alla Gambi di Ravenna il BGT San Severino, formazione già sconfitta in trasferta nel girone di andata.

Tabellino Ravenna: Monteleone, Giulianini, Bartocci, Merlo, Catalano (1), Baroncelli, Allegri (4), Valentini, Agatensi, Tirelli (1), Miglio (3), Aldini (1). All. Cukic.

Classifica: Osimo Pirates 30; Rari Nantes Bologna 23; Jesina Pallanuoto 20; Ravenna Pallanuoto 18; PN Tolentino 15; US Persicetana 6; Blu Gallery San Severinoe Team Marche Moie 3; NC Faenza 0.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?