Rovigo, 4 luglio 2018 – Nocerino e Cavara dominano a Canale (Ceregnano) nella gara podistica, nell’ambito della ‘Festa dell’estate e dello sport’, organizzata dal circolo Noi. Al termine sono stati oltre un centinaio gli iscritti. La gara è iniziata con la partenza della mini podistica, su un percorso da circa 900 metri, suddiviso in due giri per le vie del paese. A seguire la gara degli adulti, preceduta dal minuto di silenzio per ricordare Vanni Martinelli e Federica Zullato, prima del via la benedizione di padre Luca. Gli atleti hanno percorso due giri per una distanza complessiva di 5,4 km, attraversando la via principale della frazione ed un lungo tratto sterrato.

In testa alla corsa parte subito forte il favorito Giusepppe Nocerino (Atletica Bondeno), che distanzia gli immediati inseguitori tra cui Daniel Turco (Atletica Bovolone) e Michele Bedin (Salcus). Al termine del secondo giro Giusepppe Nocerino (Atletica Bondeno) taglia per primo il traguardo con il tempo di 17’59, a seguire Daniel Turco (Atletica Bovolone) 18’04, Michele Bedin (Salcus) 18’19, Luca Favaro (Run It) 18’47, Marco Piasentini (Salcus) 18’58, Simone Bonaiuti (Draco Runner) 19’10, Gianluigi Vecchiatti (Rhodigium Team) 19’11, Nicola Avigni (Salcus) 19’25, Sandro Verlich (Podisti Monselicensi) 19’47 e Alessandro Zampirollo (Run It) 19’58. Sul fronte femminile vittoria di Laura Cavara (Assindustria sport Padova) con il tempo di 21’27, precedendo Cinzia Fogli (Atletica Delta) 24’47, Simonetta Siviero (Salcus) 25’05, Emanuela Sitta (Quadrilatero) 25’30, Monica Gamberini (Argine Berra) 26’31, Ilenia Roma (Avis Taglio di Po) 27’01, Adriana Timircan, Sonia Zanella, Miriam Zanoual e Maria Francesca Guzzi. Nella classifica di società prima il gruppo Sant’Apollinare, secondi Podisti Monselicensi, terzi Avis Taglio di Po e quarta la Salcus di Santa Maria Maddalena.