Ancona, 5 marzo 2017 - Naufraga l’Ancona nel derby con il Fano. I granata con un gol per tempo espugnano il Del Conero. Non produce effetti la protesta della Curva Nord che entra dopo 11’ dal fischio d’inizio di un primo tempo da dimenticare, lasciando la Nord intorno alla mezz’ora della ripresa.

L’Ancona sciupa la grossa occasione nel primo tempo con Frediani che si fa parare il calcio di rigore. Poi all’ultimo secondo subisce il gol dei fanesi con la spaccata di Zullo uscendo tra i fischi assordanti del proprio pubblico.

La musica non cambia nella ripresa. Il Fano raddoppia su calcio di rigore siglato da Fioretti, con espulsione di Vitiello. Piove in tutti i sensi sul bagnato per un'Ancona in crisi e contestata dai tifosi.

Ancona 0 - Fano 2
ANCONA (3-5-2):
 Scuffia; Ricci, Vitiello, Cacioli; Daffara (27’ st Voltan), Gelonese, Zampa, Bambozzi (1’ st Agyei), Frediani; Del Sante, Bariti (1’ st Momenté). All. Pagliari
FANO (4-3-1-2): Menegatti; Cazzola, Zigrossi, Zullo (27’ st Ferrani), Taino; Gualdi, Bellemo, Schiavini; Filippini (31’ st Borrelli); Fioretti (37’ st Melandri), Germinale. All. Cuttone
Arbitro: Sozza di Seregno
Reti: 46’ pt Zullo, 23’ st Fioretti (rig),
Note: espulso Vitiello al 22’ st per doppia ammonizione