Ferrara, 23 dicemnre 2017 - La Spal riprende per le corna un Toro che dopo nove minuti è già avanti 0-2. L’inizio è choc: passano 17 secondi e Falque punisce una difesa Spal in bambola. Il lancio di Molinaro taglia come il burro, Cremonesi e Mattiello dormono e per Falque è un gioco da ragazzi siglare la rete dell’1-0. Ghiaccio allo stadio.

La Spal prova a riprende il filo del gioco grazie all’asse Schiattarella, Lazzari e Floccari ma la piega presa dalla partita condiziona tutto. La Spal è costretta a giocare e il Toro aspetta per punire, già dopo nove minuti. Belotti soffia tempo e palla a Salamon e serve ancora Falque: 0-2. I casi sono due: piegarsi o rialzarsi. La squadra di Semplici si rimette in piedi e macina gioco.

La gamba c’è, il gioco pure e a fine primo tempo la banda Semplici accorcia. Floccari lotta e si procura una punizione per la mattonella di Viviani, il centrocampista non se lo fa dire due volte e accarezza in rete (1-2).

La ripresa è forse la migliore mai dimostrata dai biancazzurri che sono sempre nella metà campo di un Torino arroccato, arruffone e con un Belotti ancora lontano dalla sua condizione migliore. Cross e calci d'angolo, raddoppi e recuperi, la Spal c’è, alla grande e, al 22’ del secondo tempo, l’arbitro (dopo il consulto Var) assegna rigore per fallo su un Grassi indemoniato. Dal dischetto Antenucci è la solita sentenza: 2-2.

Fuori Niang, indisponente e confusionario, il Toro riorganizza la sua manovra e cerca di rendersi pericoloso. Ma in campo c’è solo la Spal nonostante il terrore finale risolto da Viviani: astuto a togliere dalla riga di porta l’unica occasione da gol dei granata che avrebbe saputo di beffa.

Serie A, risultati e classifica

Rivivi il play by play della partita cliccando qui

Il tabellino

2-2

SPAL (3-5-2): Gomis; Salamon, Vicari, Cremonesi; Lazzari, Schiattarella (36'st Mora), Viviani, Grassi, Mattiello; Antenucci (41'st Borriello), Floccari (21'st Paloschi). In panchina: Marchegiani, Meret, Oikonomou, Bellemo, Bonazzoli,
Rizzo, Schiavon, Vitale, Felipe. Allenatore: Semplici.
TORINO (4-3-3): Sirigu; De Silvestri, Nkoulou, Lyanco (3'st Burdisso), Molinaro; Rincon, Valdifiori, Baselli (35'st Obi); Falque, Belotti, Niang (21'st Berenguer). In panchina: Ichazo, Milinkovic-Savic, Acquah, Gustafson, De Luca,
Edera, Barreca, Moretti, Boye'. Allenatore: Mihajlovic.
ARBITRO: Valeri di Roma 6.
RETI: 1' e 10'pt Falque, 42'pt Viviani; 24'st Antenucci (R).
NOTE: Ammoniti: Cremonesi, De Silvestri, Vicari, Schiattarella, N'Koulou, Mora. Angoli: 9-3 per la Spal. Recupero: 2'; 5'.