Quotidiano Nazionale logo
4 mag 2022

Gemellaggio tra centri anziani. Il via con Cittaducale

Gli anziani protagonisti di un turismo sociale basato sullo scambio di esperienze, per lo sviluppo e la crescita del fermano, grazie a una serie di gemellaggi che il coordinamento provinciale di ’Mondo Sociale’ ha avviato qualche giorno fa.

L’idea di dare questo nuovo indirizzo ad un ritorno alla normalità per niente semplice, né scontato dopo il lungo periodo della pandemia, per gente in là con l’età, è dell’elpidiense Luigi Perticarà, presidente provinciale dei centri anziani del fermano e consigliere nazionale di Mondo Sociale, associazione che raccoglie i sodalizi della terza età attivi in Italia.

Il primo gemellaggio è stato con i centri anziani della provincia di Rieti, a Cittaducale.

In quell’occasione, è stato siglato un patto di amicizia e collaborazione tra i due territori e, quindi, tra centri con caratteristiche diverse ma uniti in ambito sociale.

Dal fermano, erano presenti delegazioni degli anziani di Sant’Elpidio a Mare, Monte Urano, Montegranaro e Fermo, che sono state accolte dal coordinatore provinciale di Rieti, Mario D’Angeli e dai presidenti dei centri del rietino, presenti anche gli amministratori locali e la presidente nazionale di Mondo Sociale, Daniela Perticarà di Porto Sant’Elpidio. Luigi Perticarà,

nell’occasione, ha ribadito l’importanza dei gemellaggi, "momenti insostituibili di incontro e vicinanza tra realtà distanti che hanno gli stessi obiettivi. È il primo dei gemellaggi che intendiamo stipulare, preparandoci a una degna accoglienza quando altri centri verranno nel nostro territorio".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?