Con le società di Lega Pro, Fermana compresa, impegnate nelle pratiche per l’iscrizione (scadenza mercoledì) il presidente Ghirelli lavora su più fronti per garantire il futuro alla terza serie dal calcio italiano. Particolare attenzione al credito d’imposta: "Abbassare il carico fiscale di modo che si continuino a mantenere le sponsorizzazioni. Se riusciremo a ottenerlo – ha affermato il presidente – con l’auspicio, perché il Governo si è impegnato ad approvarlo nel Consiglio dei Ministri del 6 agosto, entrerebbe in funzione a settembre. E’ una partita complicata, come lo è stata la cassa integrazione". Poi la riapertura degli stadi con attenzione alla situazione epidemiologica.