Quotidiano Nazionale logo
20 apr 2022

Il Porto d’Ascoli guarda in alto E cerca punti in casa del Pineto

Squadre separate in classifica soltanto da due punti, gli abruzzesi puntano al sorpasso

Spagna abbracciato dolo il gol, l’attaccante è stato il mattatore nel match contro il Nereto
Spagna abbracciato dolo il gol, l’attaccante è stato il mattatore nel match contro il Nereto
Spagna abbracciato dolo il gol, l’attaccante è stato il mattatore nel match contro il Nereto

Si disputa oggi il recupero della ventiseiesima giornataPineto-Porto d’Ascoli. La gara di andata era terminata due a uno per i Ciampelli bpys, con rete dell’ex Minnozzi (ora in forza alla Recanatese), agganciato poi da Sensi e rete decisiva nella ripresa di Petrucci. L’ultima giornata prima delle festività pasquali ha visto i biancocelesti vittoriosi per tre a uno sul Nereto, mentre gli abruzzesi sono caduti in casa del Matese per tre a zero. Porto d’Ascoli e Pineto distano due lunghezze in classifica. La società del presidente Massi è attualmente ottava con quarantadue punti, frutto di dodici vittorie, sei pareggi e dieci sconfitte, con un totale di trentasei reti siglate e trentaquattro subìte. Tra le mura amiche i Ciampelli boys hanno collezionato nove trionfi, due segni ics e quattro cadute, con ventiquattro gol messi a segno e diciotto subìti, mentre in trasferta sono soltanto tre le vittorie, quattro i pareggi e sei le sconfitte. Il Pineto è nono in classifica con quaranta punti, frutto di dieci successi, dieci pareggi e sette sconfitte. Le reti siglate sono trentaquattro, mentre quelle subìte soltanto ventitre, che fanno degli abruzzesi la terza miglior difesa del campionato dopo Recanatese e Tolentino; in casa hanno collezionato quattro trionfi, sei segni ics e tre cadute, mentre fuori dalle mura amiche sono sei le vittorie e quattro i pareggi e le sconfitte. I gol messi a segno sono gli stessi sia in casa che in trasferta, diciassette, mentre quelli subìti sono undici davanti al proprio pubblico e dodici fuori. La gara tra Pineto e Porto d’Ascoli sarà diretta da Alberto Poli della sezione di Verona, coadiuvato da Michele Fracchiolla di Bari e Antonio Alessandrino di Bari.

Settore Giovanile. Le classifiche aggiornate al ventitresimo turno relative a ‘Giovani D Valore’ vede la società del presidente Massi scivolare di una posizione. Il Porto d’Ascoli è infatti terzo in classifica con ottocentoquaranta punti, dietro a Tolentino e Pineto. Grande vittoria inoltre per la Juniores ‘orange’ nel derby contro la Sambenedettese: 4-0 al ‘Ciarrocchi’ grazie alle reti firmate da Pacchioli, Mignini, Cinciripini e Abaticchio.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?