Nell’Uovo vorremmo trovare...

Il Comune denuncia ostilità da Roma sul Passante, ma governo e Aspi restano fermi. Tempi e costi dilatati, cittadini in difficoltà. Orioli chiede pazienza sul tram, ma residenti preoccupati.

SORPRESA 1

Stucchevole, la rissa sul Passante. Il Comune accusa Roma di ostilità, governo e Aspi replicano ad alzo zero. I tempi si dilatano (termine previsto, 2028), i costi pure (tre miliardi), la gente frigge in tangenziale. Signori, indietro non si torna, vogliamo perciò turarci il naso e realizzare la Grande Opera? Come diceva quell’ingegnere, il fine giustifica il Mezzo.

SORPRESA 2

L’assessora Orioli predica "pazienza e fiducia" sul cantiere del tram in via Riva Reno, residenti e commercianti, a corto di entrambe, già gemono su parcheggi e fatturati in picchiata. Linea rossa la trionferà.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro