Halloween pub di Bologna (Dire)
Halloween pub di Bologna (Dire)

Bologna, 26 marzo 2021 – Denunciato per aver violato i sigilli nel suo locale, sottoposto a sequestro preventivo, il titolare del pub Halloween, in via Stalingrado. È successo l’altro pomeriggio, quando gli agenti sono intervenuti sul posto dopo la segnalazione della presenza di alcune persone all’interno del locale.

Nel pub c’erano effettivamente il titolare, con suo fratello. Entrambi hanno dunque violato i sigilli scattati a gennaio, quando la polizia si era presentata nel pub rilevando la presenza di clienti che consumavano al tavolo mentre il titolare e altri collaboratori non indossavano alcun dispositivo di protezione individuale, accertando così la “ripetuta inosservanza” da parte del gestore del locale delle prescrizioni imposte dall’attuale periodo di emergenza sanitaria.

Il titolare del locale e suo fratello, alla luce di questa nuova contestazione, sono stati quindi denunciati in stato di libertà per il reato di violazione di sigilli, uno dei due nella forma aggravata, in quanto già nominato custode giudiziale all’atto del sequestro preventivo.