Bologna, 10 novembre 2018 - “Tutte ricette fatte in casa, fotografate sulla mia tavola e testate, rigorosamente, dalla mia famiglia”. Sono l'amore per la cucina tradizionale e l'elogio del focolare domestico i fili conduttori del nuovo libro di manicaretti di Benedetta Parodi (VIDEO), il cui titolo, ‘A pranzo da me’, dice già buona parte di quello che i lettori dovranno aspettarsi. La presentazione del volume edito da Rizzoli, ospitata da Fico-Eataly World come evento inaugurale delle celebrazioni del suo primo compleanno, ha preceduto, pochi minuti fa, un affollato firmacopie e si è svolta, nell'arena centrale di Fico, alla presenza dell’ad del parco, Tiziana Primori, e di Andrea Segré, presidente della Fondazione Fico.

image

Nella Disneyland farinettiana, del resto, le eccellenze stagionali e regionali che anche la nota conduttrice di cooking shows utilizza sono più che mai di casa e su di esse, conferma la Parodi, “non si scherza, soprattutto in una città come Bologna, che tiene tanto a questo genere di cose”. L'importante, quando le si tratta, è “come faccio io, usare la stessa lingua di chi è a casa, per offrire spunti che possano essere colti da chi ragiona come me”.

PARODI_34916146_191146

In chiusura, la protagonista del fortunato programma ‘Cotto e mangiato’ ha poi speso una parola su Fico “entrando nel quale ogni italiano si sente un po’ più fiero di essere italiano”, in una giornata che ha visto, tra l'altro, il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, farsi portavoce del ‘Pasta al pesto Day’. Un’iniziativa, questa, che vedrà i ristoratori del parco e i visitatori che l’asseggeranno versare 1 euro ciascuno, per questa speciale serata, a favore delle vittime del tragico crollo del viadotto Morandi di Genova, in modo simile a quanto accaduto, con il guanciale e i bucatini protagonisti, per le recenti azioni di solidarietà ai terremotati del territorio amatriciano.