Tommaso Baldasso
Tommaso Baldasso

Bologna, 22 novembre 2021 – Ieri l’ultima partita a Trento con la maglia della Fortitudo, oggi il saluto, la rescissione con la Effe e la firma a Milano contro l’Armani che a pensato proprio a lui per rimpiazzare  Moraschini. Tommaso Baldasso non è più ufficialmente un giocatore della Fortitudo, ma si trasferisce al Forum di Assago dove giocherà campionato ed EuroLega con la maglia dell’Olimpia Milano. Nel pomeriggio è arrivato il comunicato della Fortitudo che sancisce la seprazione.

“La Fortitudo comunica di aver risolto consensualmente il contratto con l’atleta Tommaso Baldasso. La decisione, in accordo col giocatore, è stata presa per non precludere a Tommy la possibilità di misurarsi ad altissimi livelli per competere, fin d'ora, per i più importanti traguardi in ambito nazionale ed europeo. A Tommaso vanno i ringraziamenti del nostro Club per la professionalità sempre dimostrata nelle stagioni che l'hanno visto indossare la maglia della Fortitudo, con un sincero augurio per la prosecuzione della sua carriera”, recita il comunicato della società del presidente Pavani che perde una pedina importante del proprio scacchiere e che in attesa di Fantinelli dovrà necessariamente tornare sul mercato per sistemare il reparto dei propri esterni.
Quasi contestualmente con il comunicato della Fortitudo è arrivato anche quello di Milano che annuncia la firma dello stesso Baldasso.

“Sono molto contento di aver ricevuto la chiamata di coach Messina e di questa opportunità – conferma lo stesso giocatore alle sue prime parole in biancorosso - Milano è una società di altissimo livello: nella carriera di un giocatore rappresenta spesso un punto di arrivo ma in questa occasione per me deve essere vista come un punto di partenza per lavorare, crescere, migliorare e rendermi utile ad una grandissima squadra. Non vedo l’ora di iniziare”.