Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
2 giu 2022

Balducci fa grande la Tranvieri Zgurean, sconfitta tra gli applausi

2 giu 2022

Il centro Pilastro si conferma cuore pulsante della boxe bolognese grazie alla serata organizzata da Paolo e Olmo Pesci.

A far sgolare e applaudire il pubblico è Pavel Zgurean che nonostante la sconfitta rimediata contro Eros Seghetti offre una delle sfide più entusiasmanti.

Una battaglia che infiamma il ring del Pilastro lasciando l’amaro in bocca all’atleta moldavo per un verdetto che a detta dei più non ha rispecchiato i valori visti sul quadrato. Decisiva la sesta ripresa, con Zgurean che accusa la stanchezza, finendo per incassare più colpi del previsto dopo un avvio di match tutto a suo favore. Rimane la bella prova disputata che fa ben sperare per i prossimi incontri e getta alle spalle del ventiseienne l’infortunio dello scorso anno.

Vittorie per il superwelter Kevin Mustafaj e il peso massimo light Morike Oulare, contro i due serbi Milan Delic e Stefan Mihailov. Un successo anche per il peso medio Marco Balducci della Tranvieri che finisce anzitempo il suo match contro Sladjan Dragisic ottenendo il successo ai punti.

"Sono soddisfatto della prova di Marco - racconta il maestro Sergio Di Tullio – si è battuto bene, rispondendo colpo su colpo a un avversario esperto che per filosofia è abituato a battagliare. Dispiace per la ferita rimediata che ora condizionerà la preparazione in vista del prossimo match del 13 luglio, ma lavoreremo con un programma specifico per farci trovare pronti".

Soddisfatto Paolo Pesci, organizzatore della serata: "Un plauso ai nostri pugili e ai loro avversari che si sono dimostrati all’altezza della situazione. Penso che il pubblico abbia gradito questa serata di pugilato. Vorrei esprimere anche la ia soddisfazione per la prova di Pavel che ha affrontato il match più difficile di tutti".

Negli incontri dilettantistici, due vittorie e due pareggi per i pugili della Boxe Le Torri: successi per Ryan Permall su Leonardo Zoffoli e per Giulio Lo Votrico su Nicolae Augustin Boboc, in parità Joris Ousmane Toure (Le Torri) contro Tommaso D’Effremo e Tudor Cnij (Le Torri) contro Davide Coku.

Gianluca Sepe

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?