Mattias Svanberg (Schicchi)
Mattias Svanberg (Schicchi)

Se i gol annullati rappresentano la maledizione del Bologna, per Mattias Svanberg la questione è vero e proprio incubo: il centrocampista svedese è infatti in cima alla sfortunatissima classifica dei bomber mancati, con 4 reti cancellate dal Var. Incubo è pure la Lazio, perché quattro delle 9 reti non convalidate alla squadra sono arrivate proprio con i biancocelesti: una nella gara di andata della scorsa stagione, due in quella di ritorno e un’altra nell’ultimo incrocio. La prima e l’ultima portano la firma proprio di Mattias Svanberg, per fuorigioco nel 2-2 interno dello scorso campionato, per fallo precedente di Schouten sulla palla recuperata che ha portato allo 0-1 non convalidato nell’ultimo turno. Festeggiamento cancellato per il centrocampista anche a Benevento, dove sugli sviluppi di un calcio d’angolo aveva siglato l’1-1: peccato che il Var review abbia poi segnalato un tocco influente con il braccio di De Silvestri, nel rimpallo che ha poi portato la palla sul piede dello svedese, che una rete ininfluente l’aveva segnata anche a Firenze, quella del possibile 2-1 che avrebbe potuto riaprire un match che poi visto i viola dilagare, nel finale della scorsa stagione: niente da fare, per un fuorigioco a inizio azione. Poker servito: poker delle occasioni perse, purtroppo. m. g.