Niente da fare: il doppio confronto tra Bologna e l’Abruzzo premia la formazioni dell’Italia centrale. Comincia Teramo che supera 27-21 San Lazzaro (primo tempo 16-9). La rimonta resta incompiuta nonostante le 6 reti di Giulio Venturi e le 4 di Gabriele Rossini e Luca Cimatti.

Cade in casa con il Pescara il Bologna United di Emanuele Panetti: 25-27 (primo tempo 12-13). Il miglior marcatore è Ibrahima Sidibe con 7 gol, seguito da Julius Bengco con 4 e Davide Simiani e Loris Contini con 3.

I risultati: Verdezzurro Sassari-Cingoli 25-41; Campus Italia-Ambra 27-29; Lions Teramo-Tecnocem 85 San Lazzaro 27-21; Follonica-Romagna 28-39; Bologna United-Pescara 25-27; Casalgrande-Chiaravalle 28-30; Prato-Camerano 28-34.

La classifica: Romagna e Cingoli 10; Camerano 9; Pescara 8; Lions Teramo e Ambra 6; Verdeazzurro Sassari 5; Chiaravalle e Campus Italia 4; Tecnocem 85 San Lazzaro e Follonica 3; Casalgrande 2; Bologna United e Prato 0.