Ancora a segno Giovanni Ricciardo, imbeccato da Tonelli, per il centravanti è la quattordicesima rete stagionale
Ancora a segno Giovanni Ricciardo, imbeccato da Tonelli, per il centravanti è la quattordicesima rete stagionale

Cesena 30 gennaio 2018 – Un Cesena vincitore per 2-1 nel recupero di Termoli contro l’Agnonese. I bianconeri sono stati padroni del campo per un’ora infatti hanno segnato due reti (Fortunato e Ricciardo) nei primi quindici minuti, colpendo poi un palo con Munari e sbagliando varie occasioni da gol contro una Agnonese sottomessa. Poi nell’ultima mezz’ora i bianconeri hanno incredibilmente staccato la spina, inopportuni anche alcuni cambi del tecnico Angelini che di solito riesce a gestire al meglio certe soluzioni. L’Agnonese ha così accorciato le distanze con una sfortunata autorete di Valeri e ha messo paura fino alla fine pur senza creare pericoli autentici. Insomma si è rischiato grosso quando la prima ora, ma soprattutto i primi trenta minuti erano stati splendidi come atteggiamento e forza. Uan vittoria che porta i bianconeri sempre più in fuga con undici punti di vantaggio sul Matelica che insegue ma deve recuperare il 6 febrbaio prossimo alle 14.30 contro il Pineto.