Cesena Pergolettese, dopo il trionfo di Giulianova bianconeri ancora in campo (Ravaglia)
Cesena Pergolettese, dopo il trionfo di Giulianova bianconeri ancora in campo (Ravaglia)

Cesena, 15 maggio 2019 – Con tutta probabilità il Cesena contro la Pergolettese, nella sfida conclusiva del triangolare della poule scudetto per la serie D, giocherà all’Orogel Stadium Dino Manuzzi mercoledì 22 maggio alle ore 16. Non di sera, dunque. Non c’è ancora l’ufficialità, ma le ultime notizie portano dirette a questa soluzione. Andiamo comunque per gradi, riassumiamo la questione.

Martedì è uscito il comunicato della Lega Nazionale Dilettanti che fissava le ultime tre partite dei tre triangolari (Como-Lecco, Cesena-Pergolettese, Picerno-Avellino) appunto mercoledì 22 alle ore 16, che è appunto l’ora ufficiale comunicata dalla Lega, salvo verifiche. Cioè, era possibile richiedere lo spostamento serale di una gara previo l’accordo con tutte le altre società di giocare a loro volta di sera. Questo poiché è richiesto per l’ultimo turno, classificandosi alle semifinali anche la migliore seconda, la contemporaneità delle partite. Il Cesena, dopo aver inoltrato alla Pergolettese la richiesta di giocare di sera, per favorire l’afflusso dei propri tifosi, ha trovato subito l’appoggio del Como, anch’esso determinato a scendere in campo sotto le luci dei riflettori, mentre in un primo momento si era parlato dell’impossibilità di dire sì da parte del Picerno per un difetto all’impianto d’illuminazione. Si è scoperto che quest’ultimo era un problema risolvibile, tuttavia è emersa una nuova complicazione: l’Osservatorio, su input della Questura di Como, ha dichiarato non ammissibile la possibilità di giocare alla sera tra Como e Lecco per questioni legate all’ordine pubblico.

Non è ancora arrivata la risposta della Lega, lo farà nelle prossime ore, ma appare impossibile che possa andare contro il parere dell’Osservatorio: di conseguenza, per il criterio della contemporaneità, anche la gara Cesena-Pergolettese viaggia verso il fischio d’inizio alle ore 16. Ricordiamo che i bianconeri hanno debuttato nella poule scudetto domenica scorsa a Piancastagnaio (Toscana, provincia di Siena), contro la Pianese, con una vittoria (1-0, gol di Capellini) e grazie a questo domenica 19 riposeranno. Giocheranno a Crema Pergolettese e Pianese, in attesa dell’ultima gara al Manuzzi di mercoledì prossimo. Alle semifinali, in campo neutro, si qualificano le prime dei tre triangolari e la migliore seconda.