EMANUELE CHESI
Politica

Cesena, gli eletti in Regione Emilia Romagna

Nella nuova Assemblea regionale entrano Lia Montalti (8.491 voti) e Massimo Bulbi (4.335 voti)

Massimo Bulbi e Lia Montalti

Massimo Bulbi e Lia Montalti

Cesena, 27 gennaio 2020 - Due cesenati entrano nella nuova Assemblea regionale. Sono entrambi del Partito democratico: la consigliera uscente Lia Montalti (8.491 voti) e Massimo Bulbi (4.335 voti) ex sindaco di Roncofreddo ed ex presidente della Provincia di Forlì-Cesena.

LEGGI ANCHE Ecco tutti gli eletti

Nonostante la buona affermazione della lista e i numerosi voti personali non ce l'hanno fatta i candidati leghisti cesenati, superati dal forlivese Massimiliano Pompignoli, consigliere uscente e unico rappresentante del Carroccio del nostro territorio provinciale.

false

Non ce l'ha fatta invece il noto medico otorinolaringoiatra cesenate Claudio Vicini, candidato nella lista Bonaccini presidente, nonostante ben 4.419 voti di preferenza personale, è stato superato dal candidato del collegio di Reggio Emilia per i meccanismi della legge elettorale regionale che premiamo i territori più popolosi. Il successo personale di Vicini lo fa entrare però nel novero dei papabili per un posto in giunta, magari all'assessorato alla sanità.