Quotidiano Nazionale logo
22 apr 2022

Cappello d’oro, tappa potentina per la carovana

Domani, il Cappello d’Oro Amatori fa tappa sull’asfalto potentino e inaugura il Giro delle Marche "acsino". Il circuito vive questa primavera listato di nero. La challenge ha perso infatti la propria madrina, Giuseppina Finucci, moglie di Demetrio Iommi, patron e padre fondatore del tour amatoriale. Alla "Signora del Cappello" è dedicata la Cronoscalata di San Girio, il cui primo concorrente esce di pedana alle 15. Organizza la Maplast, con il supporto dell’Acsi Macerata. Il ‘Cappello’ è calcato da quattro teste, una per fascia: Andrea Fermani, Daniele Morbidoni, Paolo Piombetti (trio giallonero del Giuliodori di Appignano) e Mery Guerrini (biancoceleste del Team Co.Bo. Pavoni di San Severino). Lunedì 25 aprile: appuntamento a Campofilone. Sabato 30 aprile: chiusura del trittico a Porto Recanati. Classifiche Cappello d’Oro Amatori Prima Fascia: 1.Andrea Fermani Andrea (Giuliodori); 2.Samuele Scotini (Crainox); 3. Rostyslav Zhukovskyi (Team Go Fast). Seconda Fascia: 1.Daniele Morbidoni (Giuliodori); 2.Luca Quacquarini (Team Ponte); 3.Mauro Maronari (Team Ponte). Terza Fascia: 1.Paolo Piombetti (Giuliodori); 2.Egidio Vallati (Giuliodori); 3.Carlo Dolci (Giuliodori). Cappello Rosa: 1.Mery Guerrini (Team Co.Bo. Pavoni); 2.Alessandra Carlini (Team Battistini - Amici della Bici); 3.Gioia Chiodi (Mydoping - Bike Service Corinaldo).

Umberto Martinelli

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?