Giorgio Bracci è di nuovo tricolore

Giorgio Bracci di Porta Solestà si conferma campione italiano Under 18 di sbandieratori a San Polo d’Enza. Altri tre rappresentanti ascolani si sono distinti nella competizione. Prossimo obiettivo: i Giochi giovanili della bandiera a Venaria Reale e il Palio sbandieratori e musici a piazza Arringo.

Giorgio Bracci è di nuovo tricolore

Giorgio Bracci è di nuovo tricolore

Ennesima soddisfazione per gli sbandieratori ascolani. Il giovane Giorgio Bracci, di Porta Solestà, nei giorni scorsi si è laureato campione italiano Under 18 bissando, a San Polo d’Enza, in provincia di Reggio Emilia, il titolo tricolore conquistato lo scorso anno. L’atleta gialloblù, tuttavia, non è stato l’unico rappresentante ascolano alla terza edizione della manifestazione che si è svolta grazie all’organizzazione curata dalla Fisb, la federazione italiana sbandieratori. Altri tre ragazzi, infatti, hanno partecipato alla categoria del singolo. E’ il caso, ad esempio, di Rocco Maria Sermarini di Porta Tufilla, che ha ottenuto un prestigioso quinto posto, mentre Paolo Filipponi di Porta Maggiore è arrivato settimo. Quindicesimo piazzamento, poi, per Pierluigi Orsolini del sestiere di Porta Romana. Buone notizie sono giunte anche dalla specialità della coppia. Medaglia sfiorata per i ragazzi di Porta Romana: Thomas Di Girolami e Pierluigi Orsolini si sono dovuti accontentare del quarto posto finale. Appena dietro, al sesto posto, la coppia di Porta Solestà formata da Jacopo Tarli e Nico Corena. Archiviato tale appuntamento, l’attenzione dei sestieri sarà adesso tutta proiettata sui Giochi giovanili della bandiera, giunti alla 25esima edizione, e in programma dal 28 al 29 giugno a Venaria Reale, in provincia di Torino. Il 6 e il 7 luglio, invece, ci saranno le gare cittadine a piazza Arringo, valida per la 34esima edizione del ‘Palio sbandieratori e musici’.

m.p.